Youth League, Juventus-Siviglia: le pagelle dei bianconeri

Youth League, Juventus-Siviglia: le pagelle dei bianconeri
  • Alberto Di Girolamo
  • in

Una sconfitta che complica molto il discorso qualificazione. La Juventus perde per 1-0 in Youth League contro il Siviglia, in una partita dominata in quanto a possesso palla ma sprecata a causa di ingenuità. Gli spagnoli sono meglio organizzati in difesa e molto più maturi e lo danno a vedere con i fatti. Un peccato, perché la prestazione della squadra di Grosso non è stata affatto negativa. Ecco le pagelle stilate secondo l’opinione di Mondoprimavera.it.

DEL FAVERO 7: il gol non è certo colpa sua. C’è poco da fare dalle sue parti. Nel secondo tempo para a Sanchez il rigore che avrebbe chiuso la partita. Sul finale fa ammutolire la panchina dribblando Martìn e riuscendoci.

SEVERIN 6: poche sbavature, buone uscite in chiusura. Normale amministrazione.

ROMAGNA 6: schierato nella difesa a 3, gioca da play basso, abbandonando il centrocampo. Non riesce a impostare la manovra come vorrebbe, probabilmente preferirebbe stare più avanti. Ma non sbaglia mai un passaggio.

VOGLIACCO 5,5: un po’ nervoso oggi. Sciupa subito un giallo e rischia più volte il secondo.

ZAPPA 5,5: bene il primo tempo, sparisce nel secondo. Il voto è la media tra il 6 della prima frazione ed il 5 della seconda

PELLINI 5,5: soffre la fisicità della mediana avversaria. Corre tanto e cerca comunque di dare il suo contributo. Esce al 69′ causa crampi.
(DAL 69′ KASTANOS s.v.: mai nella manovra di gioco, tocca massimo due palloni)

MURATORE 6,5: si divora un gol clamoroso ad inizio secondo tempo. Imposta bene la manovra trovando filtranti pregevoli per gli esterni.

ELEUTERI 6,5: spinge bene sulla fascia e guadagna spesso il fondo. Un pendolino. Lancia un avvertimento a Pol Lirola e si propone per un posto sulla fascia destra.
(DAL 69′ POZZEBON 5,5: non riesce ad influenzare le sorti dell’incontro ed ha qualche difficoltà ad inserirsi nei meccanismi a partita in corso)

CLEMENZA 6: trova spunti interessanti e fa tutto benissimo quando ha il pallone tra i piedi. Cerca il gol in più occasioni ma è sfortunato. Imperdonabile il pallone sparato in curva da calcio di punizione per l’ultima azione della partita. Mezzo voto in meno.

BOVE 5: quasi mai in partita. Un altro ragazzo rispetto al Bove visto nel precampionato. Fuori dagli schemi, tocca pochissimi palloni.
(DAL 78′ MACEK 6+: entra in campo e si inserisce benissimo. Crea due occasioni da gol e fa qualche gioco di prestigio con la palla tra i piedi)

FAVILLI 5+: è il giocatore più in forma dei bianconeri e per questo da lui ci aspettiamo di più. Poche occasioni, ma al primo tempo ne spreca una di testa sopra la traversa.

Leave a Comment

(required)

(required)