Victor Da Silva e il Pescara si allontanano: possibile che il ragazzo concluda il prestito altrove

Diverse compagini del campionato cadetto hanno puntato gli occhi su Victor Da Silva, attaccante classe ’95 di proprietà del Chievo Verona e momentaneamente in prestito al Pescara. L’attaccante brasiliano, nonostante l’ottima prestazione sfoggiata in occasione della sfida di Coppa Italia tra Pescara e Reggina, fin qui ha trovato poco spazio con mister Baroni e pare dunque che possa cambiare aria per concludere la sua stagione in prestito da qualche altra parte. Il capocannoniere della scorsa edizione del Campionato Primavera è stato puntato principalmente dal Foggia, club di Lega Pro che sta imbastendo con insistenza una trattativa per ottenere in prestito il ragazzo verdeoro, ma è molto probabile che gli sforzi del club rossonero siano vani: Da Silva infatti è totalmente intenzionato a restare in Serie B, e come lui lo è anche il Chievo, proprietario del suo cartellino, quasi del tutto da escludere che il fantasista sudamericano possa scendere in Lega Pro anche solo per la seconda parte della stagione. Se il Pescara continuerà a non dare spazio al giovane talento clivense, a quel punto il Chievo valuterà seriamente le proposte di prestito di altri club di B: fra tutte, come riporta pescarasport24.com, le maggiori pretendenti per il prestito di Da Silva sono Crotone, Latina e Cittadella.

Leave a Comment

(required)

(required)