Under 17, il ”Quattro Nazioni” si chiude con un’altra sconfitta

La Nazionale Under 17 ha concluso nel pomeriggio di ieri il proprio cammino nel Torneo ”Quattro Nazioni”, competizione che ha visto gli azzurrini opposti ai pari età di Germania, Israele e Olanda. L’ultima gara della manifestazione ha visto i ragazzi del ct Bruno Tedino opposti proprio agli Oranje: come riportato dal sito ufficiale della FIGC l’Italia non è riuscita nell’impresa di battere i quotati avversari, che a Rain si sono imposti con un 3-1 firmato da Fernandes, Floranus e Cali. La rete messa a segno dall’atalantino Melegoni è servita soltanto ad alleggerire il passivo, ma non a cancellare l’amarezza per il torneo tutt’altro che brillante disputato dagli azzurrini. La classifica finale infatti vede infatti Germania e Olanda appaiate a quota 7 punti, mentre l’Italia (dopo la sconfitta con gli olandesi e il 4-2 subìto contro i tedeschi) chiude appaiata con Israele con un solo punto all’attivo, frutto di un pareggio ottenuto nella prima giornata proprio contro gli israeliani.

L’Under 17 tornerà in campo ad inizio ottobre, quando sarà impegnata in Moldavia per la prima fase di qualificazione all’Europeo di categoria. I ragazzi di Tedino se la vedranno contro i padroni di casa e saranno opposti anche all’Armenia e all’Islanda.

Leave a Comment

(required)

(required)