Under 16, Italia-Bulgaria 5-0: gli azzurrini si aggiudicano il Torneo della Pace

Under 16, Italia-Bulgaria 5-0: gli azzurrini si aggiudicano il Torneo della Pace

E’ l’Italia Under 16 ad aggiudicarsi il Torneo Internazionale Coppa della Pace “CittA� di L’Aquila”. Nella finale a gara unica, la formazione azzurra A? riuscita a battere con il punteggio di 5-0 i pari etA� della Bulgaria conquistando cosA� un successo prestigioso.

L’inizio di gara A? di marca azzurra. La truppa del commissario tecnico Zoratto impegna subito l’estremo difensore bulgaro prima con una deviazione sotto misura di Adorante, poi con Vigolo. Ma gli azzurri passano al quarto d’ora: Sdaigui raccoglie palla sulla trequarti avversaria e il lancio lungo verso Adorante si trasforma in un pallonetto beffardo che sorprende Lalev, colpevole di un’uscita non proprio perfetta. La reazione della squadra bulgara A? tutta nel destro di Mihaylov al ventesimo, ma il centrocampista non inquadra i pali difesi da Plizzari. Dopo il vantaggio azzurro, la partita scende di tono. Al trentasettesimo arriva il raddoppio azzurro: Adorante prolunga di testa un pallone che Vigolo controlla di petto e di sinistro beffa Lalev.

Il canovaccio non cambia ad inizio ripresa. Nonostante i tanti cambi del ct Zoratto, gli azzurrini mantengono il controllo della gara. La prima occasione capita sui piedi di SchirA?, ma il suo tiro dai 25 metri A? deviato in angolo da Damyanov. Le occasioni migliori per la formazione bulgara capitano su calcio piazzato, ma gli avanti del ct Georgiev non impensieriscono Ghidotti. Ngom, al sessantottesimo minuto sfiora il tris su una respinta difficoltosa della difesa avversaria ma, la terza rete, arriva dopo qualche minuto. E’ Merola Bactefort a battere il portiere bulgaro con un preciso destro dopo essersi accentrato da sinistra. La Bulgaria accusa il colpo e capitola per la quarta volta al minuto settantasei con Flavio Junior Bianchi, che devia a pochi passi dalla linea di porta il cross di Ngom. A qualche secondo dall’inizio dei minuti di recupero, l’Italia cala addirittura il pokerissimo ancora con Merola che supera in uscita Damyanov su assist di SchirA?. Una vittoria importante quindi per la truppa del ct Zoratto, che si aggiudica il Torneo Internazionale Coppa della Pace “CittA� di L’Aquila”.

TABELLINO

ITALIA U16 (4-4-2) : Plizzari (41′ Ghidotti); Bellanova (41′ Grassini {C}), Matteucci (41′ Sportelli), Bettella [C] (62′ Seno), Ermacora (41′ Del Gaudio); Esposito (41′ Ngom), Gavioli (C) (41′ Ghion), Sdaigui (41′ SchirA?), Kyeremateng (41′ Millico); Adorante (41′ Merola), Vigolo (62′ Bianchi F.).A�A disp.: -A�All.: Zoratto.

BULGARIA U16 (4-1-4-1) : Lalev (41′ Damyanov); Borisov (41′ Veskov), Mihaylov M. (64′ Nikolay), Dimitrov (C), Tomov; Gavrilov; Mihaylov R. (41′ Stoyanov), Ivanov (70′ Georgiev G.), Yordanov (41′ Borukov), Iliev (56′ Zlatkov); Mitkov.A�A disp.: -A�All.: Georgiev A.

Arbitro: Valerio Pezzopane (Italia).
Assistente 1: Luca Marrone (Italia).
Assistente 2: Luigi Sica (Italia).

Marcatori: 15′ Sdaigui (Italia U16), 37′ Vigolo (Italia U16), 72′ Merola (Italia U16), 76′ BianchiF. (Italia U16), 78′ Merola (Italia U16).

Note: recupero 1’pt, 3’st. Calci d’angolo: 6-6.

Spettatori: 1000 circa.

 

Fonte tabellino: tuttonazionali.it

Leave a Comment

(required)

(required)