Udinese, stasera arriva la firma di Nico Lopez per il passaggio all’Hellas Verona

Sembrava fosse tutto saltato per quanto riguardava il passaggio dell’attaccante dell’Udinese Nico Lopez all‘Hellas Verona, e invece ancora una volta il mercato regala un colpo altro di scena. Secondo quanto riporta gianlucadimarzio.com infatti, pare si sia giunti ad un accordo tra le parti per quanto riguarda il passaggio del “Conejo” alla società scaligera. Il trasferimento avverrà sulla base di un prestito pluriennale con diritto di riscatto fissato a 13 milioni di euro in favore dei veneti, con una piccola clausola però: qualora l’Udinese volesse annullare il riscatto scaligero dopo questo periodo di prestito, dovrà versare 5,5 milioni di euro nelle casse dei veneti per potersi riappropriare del giovane uruguayano classe ’93. Dunque, dopo un’iniziale difficoltà dovuta all’alta richiesta da parte dell’Udinese in merito al prezzo del diritto di riscatto esercitabile dall’Hellas Verona, le pretese dei friulani si sono abbassate fino ad un prezzo abbordabile per la società scaligera, che avrà così la possibilità di far maturare Nico Lopez con Mandorlini e poi decidere se trattenerlo a Verona o se farlo tornare ad Udine senza riscattarlo. Si attende solo l’ufficialità, ma ormai appare scontato che il ragazzo sia un nuovo giocatore a disposizione di Andrea Mandorlini: superata la concorrenza del Bologna, che continuava a credere in un possibile convincimento del ragazzo nel vestire rossoblù, e dell’Empoli, che negli ultimi giorni si era fatta sentire con un’offerta di prestito secco. Il giocatore di proprietà dell’Udinese percepirà 600.000 euro di ingaggio, la firma arriverà stasera.

Leave a Comment

(required)

(required)