Udinese, non solo calcio: la Primavera appoggia il progetto dell’AIDO

  • Andrea Patti
  • in

Non solo calcio per l’Udinese. La società di Giampaolo Pozzo ha sempre insegnato attraverso lo sport dei valori fondamentali ai ragazzi che crescono nella realtà friulana, per renderli oltre che professionisti, prima di tutto uomini. Un esempio che rispecchia quanto detto finora è il gemellaggio tra la squadra Primavera e la AIDOl’associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule della regione, avvenuto a Claut lo scorso fine settimana in occasione del ritiro dei ragazzi bianconeri. Secondo quanto raccolto da ilfriuli.it, ad accogliere la presidente regionale AIDO, Fiorella Bernabei, il dirigente nazionale AIDO, Daniele Damele, e il presidente dell’associazione sportiva Vallimpiadi Massimo Medves, è stato proprio il mister della Primavera Luca Mattiussi, che ha speso qualche parola circa l’importanza di lanciare un messaggio ai giovani riguardo alla donazione degli organi. Dopo Simone Scuffet, che appena compiuti i diciotto anni si è subito iscritto all’AIDO, adesso è arrivato il sì alla donazione a alla solidarierà anche da parte dei ragazzi della Primavera.

Leave a Comment

(required)

(required)