Tutti pazzi per Matteo Ricci: mezza Serie B sul gioiello della Roma

  • Simone Negri
  • in

Sembra non avere fine la telenovela legata al passaggio del giovane Matteo Ricci ad un club di Serie B. Per il talentuoso esterno offensivo, cresciuto nel settore giovanile della Roma, ci sono stati molti interessamenti da parte di alcune società che militano nel campionato cadetto: le prime a farsi avanti, alla fine del mese di giugno, sono state Latina e Pescara, seguite a ruota dalla Ternana. Nessuno dei club sopracitati è riuscito a chiudere l’affare e così, pochi giorni fa, è stato registrato un prepotente inserimento del Livorno, orfano di Paulinho e quindi alla ricerca di rinforzi per il reparto avanzato: i toscani hanno aperto una trattativa con la Roma e sono balzati in pole position per l’acquisizione di Matteo Ricci, gemello del Federico Ricci approdato al Crotone.

A mettere i bastoni tra le ruote alla società amaranto ci hanno pensato Avellino e Brescia le quali, secondo alcune indiscrezioni raccolte da Tuttomercatoweb.com, avrebbero già avviato i primi contatti con la Roma per riuscire ad aggiudicarsi il rapido esterno d’attacco. Un’estate caldissima dunque per talento il classe 1994, reduce dalla prima esperienza tra i professionisti avendo militato nella scorsa stagione nel Grosseto in Lega Pro: con la maglia dei maremmani, Matteo Ricci ha messo a referto 25 presenze ed 1 rete, alla 10^ giornata contro la Salernitana.

Leave a Comment

(required)

(required)