Trapani, Adelfio segna e il Riviera Marmi vola

Continuano le grandi prestazione del giovane centravanti classe ’97 Cristiano Adelfio, che sta mostrando il suo valore tra le fila della Juniores del Riviera Marmi, società dove è stato girato in prestito successivamente al suo approdo in granata, avvenuto a Gennaio.

Se la squadra di mister Lamia si trova al comando del campionato, un pò del merito è anche del numero nove, che si è messo in luce anche nell’ultimo match giocato contro i pari età del Paceco, sconfitti con un roboante 8-1, dove ha messo a referto (usando un termine cestistico) 3 reti e 2 assist. Una partita iniziata nel segno della squadra avversaria, che è brava nel prendere alla sprovvista la capolista e a passare in vantaggio dopo pochi minuti; ma la formazione di mister Lamia non è in cima alla classifica per caso, e infatti sfodera una reazione da grande squadra, rifilando ben sei reti ai padroni di casa. Protagonista di questo show, è senza dubbio Adelfio, che a cavallo tra metà del primo tempo e inizio del secondo mette in piedi una splendida tripletta: la prima rete, che sancisce il definitivo sorpasso dei suoi, arriva sugli sviluppi di un calcio piazzato, dove l’attaccante ex-Palermo infila il pallone nel sette con una bella torsione di testa; per assistere alla seconda rete basta attendere pochi minuti, quando l’attaccante si libera dalla marcatura della difesa avversaria con un bello scambio veloce con un compagno e batte il portiere avversario con una bella conclusione mancina. Infine, ciliegina sulla torta, la tripletta arriva con una bella rovesciata, con cui indirizza il pallone alle spalle dell’estremo difensore avversario, il quale non può nulla nell’occasione; inoltre, da sottolineare anche la sua verve in fase di assistenza, infatti il numero nove giallorosso ci mette del suo anche in altri due dei restanti tre gol messi a segno dalla sua squadra.

Al momento la squadra allenata da mister Lamia è in cima alla classifica con due punti di vantaggio sui pari età del Dattilo, che continuano a mantenere vivo il campionato non mollando nulla; infatti adesso il destino è in mano al Riviera Marmi, che deve riuscire a resistere per altre due giornate (Mazara e Marsala le prossime avversarie) per portare a casa il primato, che significherebbe anche accesso alla fase successiva.

Leave a Comment

(required)

(required)