Torneo Beppe Viola, il resoconto della prima giornata

Pronti, via e la quarantaquattresima edizione del Torneo di Città di Arco – Beppe Viola, ha riservato la prima sorpresa. Nella giornata inaugurale, il Chievo è riuscito nell’impresa di battere un Milan con tre assenze importanti grazie alle reti di Danieli nella prima frazione e Ngissah nella ripresa. Una vittoria inaspettata per i veneti visto che, in campionato, occupano il quart’ultimo posto nel Girone B mentre i rossoneri sono secondi.

Il big match della prima giornata del Girone A, tra Juventus e Napoli, è terminato con la vittoria dei bianconeri grazie al rigore di Kean, dopo dieci minuti dall’inizio della partita. Nello stesso gruppo, l’Atalanta riesce a battere l’Arco con un netto 5 a 0. La squadra di casa è riuscita a mantenere l’equilibrio per circa mezz’ora, poi la maggior qualità dei bergamaschi unita ad una miglior condizione fisica hanno fatto la differenza. Le reti dei nerazzurri sono state messe a segno da Migliorelli, Daniele, Dossena (doppietta) e Bramante.

Nel Girone B, è l’equilibrio a farla da padrone. Sia l’Inter che la Lazio, hanno avuto trovato solo un pareggio rispettivamente contro Nordsjaelland e Torino. I nerazzurri hanno sofferto più del previsto contro i danesi, rischiando soprattutto nel primo tempo più volte lo svantaggio. Ai rigori, a spuntarla è il Nordsjaelland. Più spettacolare, invece, il pareggio raccolto dalla Lazio contro il Torino. I biancocelesti hanno trovato immediamente trovato il vantaggio con Cotani ma, a cavallo della mezz’ora della ripresa, i granata hanno trovato prima e il pareggio e poi il vantaggio con De Luca e Menabò. Qualche minuto dopo è Bezziccheri a ristabilire la parità su errore in uscita del portiere dei piemontesi. A rigori ad avere la meglio è la Lazio che, cosi come il Nordsjaelland, nonostante la parità di punti in classifica, hanno un piccolo vantaggio su Inter e Torino.

freccia avanti

 (clicca su “Avanti” per leggere i resoconti del Girone C e D)

Leave a Comment

(required)

(required)