Torino Primavera 2014/15, le prime parole della stagione di Rosso e Troiani

  • Riccardo Aulico
  • in

Ai microfoni di Toronews hanno parlato in esclusiva i due talenti della Torino Primavera, Michele Troiani e Simone Rosso. Storia diversa per i due: Troiani, terzino destro classe ’96, è arrivato dal Chievo, la stessa formazione che ha battuto il Torino ai rigori la passata stagione nella finale per lo scudetto, partita in cui Troiani affrontava il Torino proprio da avversario in campo; Simone Rosso, attaccante esterno classe ’95 soprannominato il “Folletto“, può essere invece considerato un “veterano” della Primavera granata, uno dei pochissimi superstiti della passata stagione. Ecco le dichiarazioni dei due giocatori riportate da Toronews.

Troiani: “Sono molto felice di essere qui, mi sono trovato subito bene col mister, con lo staff e con i ragazzi. Appena mi hanno proposto il Torino, sono stato subito convinto dal progetto, è una squadra formata per vincere il campionato ed ho subito accettato. Il gruppo è molto unito e sono sicuro che faremo bene tutti. Mister Longo l’avevo già visto nelle finali e mi ero accorto della sua grinta: è molto bravo, cura i minimi dettagli, con lui possiamo fare bene”.

 

Rosso“Lo scorso anno abbiamo avuto molta sfortuna, arrivando in finale e perdendo ai rigori che, si sa, sono una lotteria. E’ stata una bellissima annata, ricca di emozioni e soddisfazioni. Ora vogliamo rifarci, grazie a mister Longo, che è un grande maestro. Vogliamo vincere ancora insieme a lui. Spero di dare un po’ di esperienza, oltre alla voglia di giocare sempre e di riuscire a vincere con tutti i compagni, da squadra vera. Sono arrivati tanti nuovi ragazzi, noi cerchiamo di aiutarli ad inserirsi ed integrarsi nel gruppo per riuscire ad essere una cosa sola al più presto”.

Leave a Comment

(required)

(required)