Torino, Migliaccio prossimo allenatore della Berretti

La stagione è alle porte e l’assetto delle panchina granata subirà ancora qualche modifica. Tra il 16 e il 20 giugno la Primavera di Longo andrà in ritiro (probabilmente ad Acqui Terme) e sarà seguita dalla Berretti e dagli Allievi Nazionali che cominceranno un pò dopo, tra il 3 e il 5 agosto. L’unica vera certezza è finora rappresentata da Moreno Longo, tecnico della Primavera vicecampione d’Italia. Comincia invece a prendere forma l’identikit del nuovo allenatore della Berretti: si tratta infatti di Dario Migliaccio, reduce da un’ottima stagione sulla panchina degli Allievi del Cuneo.  E’ lui il nome scelto da Massimo Bava per la prossima Berretti, quella composta dai classe ’97, che giocheranno, nella prossima stagione, per difendere il titolo di campioni d’Italia, conquistato dai compagni del ’96 con Roberto Fogli in panchina. L’accordo con Migliaccio è veramente ad un passo, e a breve potrebbe essere ufficializzato, con la firma di un contratto annuale, come da prassi, valido fino al 30 giugno 2015. Fondamentale sarà, per la new-entry del settore giovanile del Torino, sviluppare sinergie e collaborazione con Moreno Longo, con il quale Migliaccio ha già lavorato nella Canavese: saranno sicuramente numerosi i ’97 a disposizione di Longo che potrebbero lavorare su entrambe le categorie

 

 

Leave a Comment

(required)

(required)