Torino, il Filadelfia rinasce dalle sue ceneri: la Primavera avrà di nuovo la sua casa. Oggi l’inaugurazione del cantiere…

Torino, il Filadelfia rinasce dalle sue ceneri: la Primavera avrà di nuovo la sua casa. Oggi l’inaugurazione del cantiere…

Oggi è un giorno storico per il Torino Footbal Club e per il suo Settore Giovanile. Oggi è stato finalmente inaugurato il cantiere che farà rinascere dalle sue macerie lo Stadio Filadelfia di Torino, storica casa del club. Sono passati tanti anni dall’ultima partita ufficiale disputata nello storico impianto, 52 per l’esattezza da un ormai lontanissimo pareggio tra Torino e Napoli per 1-1. Dopodiché l’abbandono, erano gli anni post-Superga e del disastro societario. Oggi tutto il mondo granata torna a sperare, i tifosi sono pronti a riabbracciare con lo sguardo l’impianto che fino ad oggi per più di 50 anni non è stato altro che un relitto in cui sono rimasti sepolti tanti gloriosi ricordi. I lavori cominceranno ufficialmente il 17 ottobre, data scelta simbolicamente per ricordare quella della primordiale inaugurazione del 1926. Il nuovo impianto potrà ospitare 4mila persone e sarà dotato di due campi perfettamente simili a quelli che ormai solo i vecchi cuori granata possono ricordare. Lo Stadio sarà utilizzato per gli allenamenti della Prima squadra, ma soprattutto diventerà la nuova casa della Primavera che giocherà lì le partite casalinghe. Secondo le previsioni di oggi i lavori dovrebbero terminare entro un anno a partire dal 17 ottobre prossimo.

Leave a Comment

(required)

(required)