Sampdoria, tra i convocati contro la Lazio spunta il giovane David Ivan, capitano della Primavera

  • Riccardo Aulico
  • in

E dopo gli esordi in Prima squadra di Karlo Lulic e Luka Djordjevic nel 2014, è ora il turno di un altro gioiello della Primavera della Sampdoria. David Ivan prenderà parte alla spedizione romana che vedrà oggi la Sampdoria sfidare la Lazio allo stadio “Olimpico”. Ivan è un giovane centrocampista classe ’95 arrivato in blucerchiato nell’estate del 2011 dalle giovanili del Nitra, una formazione slovacca che milita nella Corgoň Liga (la nostra Serie A)In poco tempo il giovane talento è riuscito a conquistare la fiducia della società e del suo mister diventando capitano della Primavera guidata da Enrico Chiesa. Quest’anno ha già raccolto 13 presenze,  giocando di fatto in ogni partita, mettendo a segno 3 reti. Il giovane slovacco è un elemento indispensabile per la rosa di Chiesa e mister Mihajlovic ha tenuto d’occhio i suoi progressi decidendo di dare subito una svolta al suo 2015 con questa felice chiamata. Che tipo di giocatore è Ivan? Il 19enne nato a Bratislava è un giocatore più di qualità che di qualità, uno che riesce a giocare bene nella zona del campo di “giuntura” tra attacco e centrocampo cercando spesso l’inserimento giusto per il compagno o creando la superiorità numerica nelle ripartenze e negli assit. Con i suoi 3gol segnati quest’anno e i 4 dell’anno scorso ha anche dimostrato di saper vedere bene la porta e di avere, oltre ad una buona capacità d’inserimento, un buon tiro. Pulito negli interventi e nei passaggi, la giocata che lui predilige. Chissà se con la nuova sistemazione tattica della Samp, dopo l’addio di Gabbiadini, potrebbe esserci spazio anche per lui. Intanto il giovane si gode la tanto meritata convocazione, se dovesse poi arrivare domani anche l’esordio…

Leave a Comment

(required)

(required)