Samp, per Manaj è scontro con la Cremonese

  • Riccardo Aulico
  • in

Che l’annullamento dell’amichevole del 6 agosto tra la Sampdoria contro la Cremonese potesse significare qualcos’altro era difficilmente intuibile. Indagando nelle testate locali e nazionali, come il Secolo XIX, è pero emerso un retroscena legato ad alcune trattative di mercato giovanile. Tra le due società si sarebbero raffreddati i rapporti, che fino ad ora sembravano molto buoni, a causa della trattativa che dovrebbe riportare Rey Manaj in blucerchiato. Il giocatore, attaccante classe ’97, ha giocato in prestito l’anno scorso proprio nella Samp, sia nella formazione degli Allievi di Ciccio Pedone che nella Primavera di Enrico Chiesa. Il giocatore era arrivato alla Samp con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 100.000 euro, diritto che andava pagato entro il 30 di giugno. La società blucerchiata però, in preda alla confusione dovuta al cambio di dirigenza, non ha rispettato il termine ed ora la Cremonese ha alzato le richieste. L’allenatore della Cremonese prima squadra ha inoltre convocato il giocatore presso il ritiro di Montorfano e quest’ultimo ha anche segnato nella prima partita in amichevole.  Come si risolverà la questione? I rapporti tra le due società sembrano essersi molto raffredati, nonostante nelle settimane passate si fosse concluso il prestito di Mattia Lombardo, ex Primavera della Samp. L’ipotesi è che la dirigenza della Cremonese, forte del mancato esercizio del diritto di riscatto da parte della Samp, possa decidere di accettare altre offerte di altri club o di mandare il giocatore in prestito in Lega Pro per farne aumentare il valore e poi rivenderlo ad un prezzo più alto. Vi terremo aggiornati…

 

Leave a Comment

(required)

(required)