Roma, sconfitta 7-2 in amichevole contro la prima squadra del Latina: doppietta per Taviani

  • Simone Negri
  • in ,

Nel pomeriggio odierno la Primavera giallorossa ha affrontato, allo stadio “Francioni”, la prima squadra del Latina, da pochi giorni allenata dal tecnico Mark Iuliano. La sfida si è conclusa sul risultato di 7-2 per i padroni di casa, che hanno fatto valere la maggior fisicità ed esperienza, qualità che indubbiamente i nerazzurri hanno in quanto si tratta di una squadra che milita in Serie B. Da segnalare la presenza tra i pontini dell’attaccante Petagna, arrivato oggi e subito in panchina, oltre a tre ex giallorossi come Viviani, Pettinari e il baby Shahinas. La Roma si presenta con qualche assenza (mancano Marchegiani, Calabresi e Verde) ma disputa comunque una buona prova dimostrando di essere una delle formazioni migliori del calcio giovanile italiano. Dopo un paio di tentativi nei primi minuti di Sforzini, il match si sblocca al 18′ quando Marchizza, nel tentativo di intercettare un cross di Pettinari, colpisce male il pallone e insacca nella propria porta. Passano soltanto due giri di lancetta ed il Latina raddoppia: respinta corta di Capradossi, irrompe Viviani – cresciuto nella Primavera della Roma – che controlla con il sinistro e piazza la sfera alle spalle di Pop. La Roma non riesce a produrre trame offensive ed il Latina dilaga, trovando altre due reti a cavallo tra il 32′ ed il 34′, con uno splendido colpo di tacco di Alhassan e con un tap in di Crimi su colpo di testa di Sforzini respinto da Pop. Tra i giallorossi ci prova Adamo, con una conclusione dalla distanza che esce di poco a lato, ma sul finire del primo tempo è nuovamente il Latina a rendersi pericoloso con una traversa colpita da Alhassan.

La ripresa si apre con tantissimi cambi, soprattutto da parte dei padroni di casa che cambiano un’intera formazione, ma l’inerzia del match non cambia. Al 47′, infatti, il Latina mette a segno il pokerissimo con un colpo di testa di Cottafava, e tre minuti più tardi trova anche la sesta rete con un tiro in diagonale di Talamo. Dopo l’ennesimo gol nerazzurro, i ritmi calano leggermente e la Roma riesce a contenere gli attacchi dei pontini, provando di tanto in tanto a colpire in avanti. Un tentativo va a buon fine al minuto 69, quando Soleri sfonda sulla sinistra e serve al centro Taviani, bravo a sua volta a colpire a rete e battere il portiere Sottoriva per il gol della bandiera giallorossa. Il Latina prova a colpire nuovamente, soprattutto grazie alle iniziative di Sbaffo, ma trova sulla sua strada un Faiella molto attento che neutralizza le conclusioni nerazzurre. Il match scivola via verso i minuti finali, ma c’è ancora il tempo per regalare ulteriori emozioni: all’82’ la Roma trova la seconda rete ancora con Taviani, lestissimo a controllare e calciare a rete per il gol che vale la doppietta personale. Un solo minuto più tardi, però, i padroni di casa vanno nuovamente a segno con Di Nardo, il quale, ben imbeccato da Talamo, supera Faiella con un preciso tocco rasoterra e cala il sipario sulla partita. L’amichevole tra Latina e Roma finisce sul 7-2, risultato largo ma comprensibile alla luce delle differenze di età e categoria delle due squadre.

LATINA prima squadra – ROMA Primavera 7-2

Latina: Farelli (46′ Sottoriva), Angelo (46′ Milani), Bruscagin (46′ Cottafava), Dellafiore (46′ Brosco), Alhassan (74′ Celli); Crimi (46′ Shahinas), Viviani (46′ Bruno), Valiani (46′ Sbaffo), Pettinari (46′ Talamo), Sforizini (46′ Di Nardo), Paolucci (46′ Nelson). A disposizione: Spilabotte, Di Gennaro, Esposito, Almici, Rossi, Doudou, Petagna.

Roma: Ionut Pop (55′ Faiella), Paolelli (46′ Belvisi), Capradossi (55′ Ciavattini), Marchizza (55′ De Santis E.), Sammartino (55′ Anocic), Ndoj (46′ Vasco), Pellegrini (55′ Ricozzi), Adamo (55′ Di Livio), Di Mariano (55′ Taviani), Vestenicky (55′ Soleri), Ferri (55′ De Santis N.).

Marcatori: 18′ aut. Marchizza, 20′ Viviani, 32′ Alhassan, 34′ Crimi, 47′ Cottafava, 50′ Talamo, 69′ Taviani, 82′ Taviani, 83′ Di Nardo

Leave a Comment

(required)

(required)