Roma, l’emozione di Calabresi: ”Sognavo questa partita fin da bambino”

  • Simone Negri
  • in

La sfida contro il Manchester United è stata una buona occasione per i tifosi giallorossi per vedere in campo, oltre ai nuovi acquisti, anche alcuni giovani provenienti dalla Primavera. Una grande emozione per dei ragazzi che si affacciano per la prima volta ai grandi palcoscenici, come conferma il difensore Arturo Calabresi, ieri in campo dal 1′, intervenuto ai microfoni di Roma Channel: “È stata una gara che ho sognato sin da bambino, è da quando ho 7 anni che sogno di giocare con questa maglia. Rooney? È il giocatore che mi ha dato più filo da torcere, mi sono trovato bene con i compagni. Adesso penso solo a ripagare la fiducia del mister, adesso va bene così. Soddisfatto della partita? Sì, avevamo iniziato bene la gara, soprattutto nella prima mezz’ora. Abbiamo forse subìto troppo il primo gol, per il resto ci siamo ripresi ed abbiamo fatto una buona gara, peccato che non siamo riusciti a riprenderla. Fatica? Sì, loro hanno iniziato prima, però nella ripresa abbiamo preso in mano la gara e abbiamo creato loro alcuni grattacapi. Il mio ruolo? Io nasco centrocampista centrale, in Primavera e in Nazionale Under 17 ho fatto il terzino destro, ma ora come ora sono un difensore centrale“.

Leave a Comment

(required)

(required)