Rocca, gara da ex dopo l’esordio: ”Coronato un sogno, peccato per il k.o.. Con l’Inter…”

Michele Rocca ha realizzato il sogno di ogni bambino che inizia a prendere a calci un pallone: il centrocampista classe 1996, cresciuto nel settore giovanile dell’Inter e passato dalla Primavera nerazzurra alla Sampdoria nelle ultime ore dello scorso mercato estivo, ha infatti festeggiato l’esordio in Serie A con la maglia blucerchiata. Entrato nella ripresa del posticipo contro l’Atalanta, Rocca ha ben impressionato lanciando la propria candidatura per una maglia da titolare nel prossimo match, che vedrà la Sampdoria opposta proprio all’Inter. In vista dell’incontro con il suo vecchio club, Rocca è stato intervistato da SampTv per raccontare le emozioni dell’esordio in Serie A. Queste le sue parole, riportate da FcInterNews: “Lunedì sera contro l’Atalanta ho coronato il sogno dell’esordio in Serie A, un traguardo che inseguivo fin da quando ero bambino. La soddisfazione però non è piena, perché la sconfitta che abbiamo subito non mi va giù: siamo stati molto sfortunato nell’episodio dell’autorete di Moisander, che ci è costato la partita, ma adesso è il momento di resettare tutto e di concentrarci sulla prossima sfida. Domenica ospiteremo l’Inter, e prepareremo la partita con l’intenzione di rifarci subito dopo il k.o. di lunedì”.

Leave a Comment

(required)

(required)