Primavera, Parma-Bologna 1-0: il guizzo di Mitta stende un coriaceo Bologna

I primi minuti del match sono all’insegna dell’equilibrio. I primi tiri in porta li effettua il Bologna, pericoloso con Rizzo al 5′ e con Calabrese, che due minuti più tardi impegna Bertozzi in uscita. Sul versante opposto del campo, il Parma ci prova con Zecca al 12′, ma il suo tiro si spegne a lato. I crociati iniziano a macinare gioco e vanno vicini alla rete con una bella girata di Broh, prima che lo stesso centrocampista venga ammonito per simulazione dopo un contatto con Antonello sul quale rimangono molti dubbi. I ragazzi di Crespo continuano a spingere e sprecano una grandissima occasione al 38′: Zecca serve un ottimo pallone a Haraslin, il quale è troppo lento al momento del tiro e favorisce la grande uscita di Sarr, autore di una parata che salva il risultato. Sul corner seguente è ancora il portiere rossoblu a smanacciare ed evitare che la traiettoria insidiosa – favorita dal vento – spingesse il pallone in rete. Il gol è nell’aria ed arriva al 43′: Broh si invola centralmente in progressione e scarica palla sulla destra a Zecca, il quale a sua volta serve Mitta al centro dell’area. L’attaccante crociato è bravo a lanciarsi sul pallone e beffare Sarr in uscita per l’1-0 del Parma sul quale si chiude la prima frazione.

La ripresa si apre con un Bologna molto più propositivo rispetto alla prima frazione, ma la prima occasione degna di nota capita al Parma al 49′, quando Zecca incorna un calcio di punizione morbido di Capezzani e sfiora il palo alla destra di Sarr. I rossoblu reagiscono e spaventano i ducali dieci minuti più tardi, con il calcio di punizione di Menarini che esce di poco a lato. La squadra di mister Colucci prende coraggio e continua a spingere: ci prova prima capitan Maini, che tenta l’eurogol con un gran tiro dalla lunghissima distanza, poi Cestaro, che di testa impegna Bertozzi. I crociati tentano l’arma del contropiede e per pochissimo non trovano il raddoppio: Zecca se ne va sulla destra e crossa per Mitta, il quale spizza di testa e spedisce la sfera fuori di pochissimo. Il tempo scorre ed il Bologna continua a spingere a testa bassa alla ricerca del pareggio. I rossoblu guadagnano campo e stazionano stabilmente dalle parti dell’area ducale, costringendo il Parma sulla difensiva per gli ultimi venti minuti del match, ma senza trovare il guizzo che sarebbe valso il pareggio. Da segnalare l’espulsione di Ravanelli nel finale di gara.

Il tabellino di Parma-Bologna 1-0:

PARMA: Bertozzi, Corbelli (87′ Santagiuliana), Ravanelli, Frare, Esposito, Broh, Abelli, Capezzani (68′ Martinez), Haraslin (87′ Pipoli), Mitta, Zecca. A disp: Rossetto, Ghizzardi, Tinterri, Sarsi Maddidini, Bruschi. All: Crespo

BOLOGNA: Sarr, Cestaro (84′ Saporetti), Maini, Antonello, Rizzo, Menarini, Guerra, Camorani (60′ Silvestro), Spano (55′ Colli), Calabrese, Golia. A disp: Albertazzi, Di Cecco, Salomone, Cela, Martini, Auriemma, Blandamura, Osawaru. All: Colucci

Marcatori: 43′ Mitta

Leave a Comment

(required)

(required)