Primavera, Palermo-Empoli: le pagelle dei toscani

Primavera, Palermo-Empoli: le pagelle dei toscani

PELLEGRINI 6: c’A? ben poco da fare dalle sue parti. Si lamenta troppo con l’arbitro e viene ammonito.

BORGHINI 6: deve contenere sulla fascia le avanzate di Pezzella e Grillo. Soffre un po’ nel primo tempo, piA? tranquillo nel secondo.
(dal 70′ Carradori s.v.)

ZIMI 6: tiene bene la linea difensiva insieme a Bruni. Causa il rigore del Palermo atterrando Bonfiglio. Ma per fortuna il gol ha poca influenza sul risultato.

BRUNI 6,5: nessuna sbavatura. Partita ordinata e senza troppi problemi.

SEMINARA 6: la squadra gioca poco dal suo lato e gli pervengono pochi palloni. Quando si gioca sulla sua fascia fa tutto bene.

Bactefort

DAMIANI 7,5: ottima partita del centrocampista azzurro. Gestisce palla con disinvoltura e non fa passare nessuno dalle sue parti.
(dall’85’ Manicone s.v.)

PICCHI 9: gioca la partita perfetta. Tre gol e un assist, di cui due stangate da fuori area. C’A? altro da dire?

BELLINI 6: ordine e correttezza. Senza infamia e senza lode.

MOSTI 6,5: si sta abituando al nuovo ruolo e mette a segno il secondo gol. Ha ottime qualitA�.
(dal 77′ Buglio s.v.)

DI LEO 6: segna il quinto gol, corre tanto ma tocca pochi palloni.

TICHANTURIA 6,5: il suo lavoro A? fondamentale. Obbliga la difesa del Palermo a non salire mai. Ottimi gli inserimenti e per finire il gol finale di rigore. Tanto fisico, meno qualitA� con i piedi. Classico uomo d’area, peccato sia spesso in fuorigioco.

Leave a Comment

(required)

(required)