Primavera, Palermo-Empoli: le pagelle dei rosanero

Primavera, Palermo-Empoli: le pagelle dei rosanero

MARSON 5,5: poche responsabilità sui gol a parte il terzo, dove esce in ritardo.

DALIA 4,5: non sale in attacco e non aiuta a difendere, il suo apporto è quasi nullo.

PIRRELLO 4: cinque gol dell’Empoli vengono dalla sinistra, luogo di sua competenza. Non esce sui tiri da fuori di Picchi e a fine partita viene espulso. Non la sua miglior partita.

GIULIANO 5: se prendi 6 gol in una partita significa che molte cose non sono andate, soprattutto la difesa.

PEZZELLA 5+: è un peccato, perchè ad inizio gara aveva creato tanti problemi a Borghini. Poi perde il pallone fatale del 2-0 e da lì è un declino che termina con l’espulsione.

TOSCANO 5: aiuta poco in fase difensiva e si vede. Cerca di impostare un po’ il gioco, ma l’Empoli oggi è troppo superiore.
(Pane s.v.)

COSTANTINO 4,5: sbaglia tantissimi passaggi e non protegge quasi mai la difesa.

GRILLO 6,5: l’unico positivo tra i titolari rosanero. Una spina nel fianco della difesa toscana, attacca e copre in difesa. Peccato per le due occasioni mancate davanti la porta.

FERCHICHI 4: impalpabile.
(dal 45′ Bonfiglio 6,5: predica nel deserto insieme a Grillo. Si procura il rigore e gioca tutti i palloni del Palermo in attacco)

CASSINI 5: molto male nel primo tempo, bene nel secondo. Ha ottima tecnica e visione di gioco, ma quel che è certo è che non è un esterno d’attacco. Quando il Palermo passa al 4-2-3-1 la sua partita cambia, da trequartista fa molto meglio e poi segna il rigore.

PLESCIA 4.5: dalle sue parti arrivano pochissimi palloni, ma dal suo canto ha grossi problemi a farsi vedere. Si divora un gol fatto nel primo tempo.
(dal 79′ Lo Faso 6: per i pochi minuti in cui è stato presente ha giocato tantissimi palloni. Mette ordine all’attacco, ma riesce a provare un solo tiro in porta)

2 Comments

Leave a Comment

(required)

(required)