Primavera, Modena-Genoa 1-0: la rete di Sabba a inizio ripresa stende un Grifone sfortunato

Primavera, Modena-Genoa 1-0: la rete di Sabba a inizio ripresa stende un Grifone sfortunato

LA PARTITA

Bel match quello che nel pomeriggio odierno ha visto affrontarsi il Modena Primavera di Mister Pavan, alla ricerca di ulteriori conferme dopo le ultime due buone prestazioni in Campionato che hanno fruttato alla compagine canarina 4 punti in classifica, ed il Genoa Primavera di Mister Stellini.

Per quanto concerne la prima parte della partita, le due formazioni si sono affrontate a viso aperto con occasioni su entrambi i fronti, con i rossoblu pericolosi in un paio di occasioni (colpo di testa di Corsinelli al 19′ e pallonetto di Matarese al 26′ deviato in corner dal portiere canarino) ed i gialloblu sempre pungenti in contropiede con due buone opportunità per passare in vantaggio (al 23′ tiro di Didiba da fuori uscito a fil di palo ed al 25′ gran punizione di Popescu respinta da Sommariva). Si va dunque negli spogliatoi con il risultato di 0 a 0.

Nella ripresa passano subito in vantaggio i canarini con la rete in contropiede di Sabba ed è il Genoa a dover inseguire: i ragazzi di Mister Stellini si gettano in avanti alla ricerca del pareggio e creano diverse occasioni, ma sono sfortunati al momento della realizzazione con due legni centrati rispettivamente da Piscopo (traversa al 64′) e Ghiglione (palo al 72′). Il Modena regge l’urto, provando anche qualche azione di rimessa, ma il risultato al termine dei 93 minuti di gioco è di 1 a 0. I gialloblu portano a casa altri 3 importantissimi punti per la classifica che ora li vede appaiati al Genoa a 7 punti; per i genoani, molte azioni create e nulla da recriminare se non per la grande sfortuna davanti alla porta avversaria che oggi sembrava stregata.

IL TABELLINO

Marcatori: 47′ Sabba (M).

Modena: Benedettini, Braccioli, Popescu (74′ Laksir), Besea, Ristori, Setti, Hardy, Sakaj (74′ Natali), Franco, Sabba (85′ Teggi), Didiba. A disp.: Bonadonna, Luppi, Righi, Barbati, Pollastri, Macchi, Rizzuto, Alpi, Pioppi. All.: Pavan.

Genoa: Sommariva, Ierardi, Parente, Anibal, Ricozzi, Delli Carri, Corsinelli, Piscopo (78′ Asencio), Samb Falou (46′ Panico), Chicchiarelli (70′ Ghiglione), Matarese. A disp.: Bellussi, Mahrous, Scannapieco, Coppola, Quaini,  Nuti, Fassone, Benedetti, Cella. All.: Stellini.

Arbitro: Prontera di Bologna.

Ammoniti: 63′ Anibal (G), 74′ Chicchiarelli (G), 91′ Delli Carri (G).

Leave a Comment

(required)

(required)