Primavera, Milan-Atalanta: le pagelle dei rossoneri

Primavera, Milan-Atalanta: le pagelle dei rossoneri

Livieri 5,5 Forse un po’ ingenuo nel respingere il pallone in area in occasione del primo gol, poi para il rigore a Tulissi e riscatta la sua prestazione che stava per macchiare con un rinvio sbagliato all’attaccante avversario.

Turano 6,5 Buona partita del terzino destro che favorisce anche delle buone trame offensive. (Dall’ 81′ Mondonico sv)

De Santis 6 Buona partita quella del difensore centrale che, malgrado il risultato, non viene poi impegnato molto. Sempre preciso in fase di impostazione.

El Hilali 6 Buona gara in fase difensiva che può ancora aver più lustro se avesse sfruttato le due occasioni di testa su corner per sbloccare il match.

Llamas 7 Si fa perdonare il disimpegno in uscita da cui nasce il primo gol degli ospiti trovando un un eurogol che accorcia le distanze nella ripresa (2-3). A differenza di Turano, non spinge molto in fase offensiva se non nella seconda frazione di gioco.

Crociata 5 Primo tempo da dimenticare per il centrocampista.  Il bellissimo assist per l’1-0 di Vassallo compensa (ma nemmeno molto) l’errore in disimpegno in occasione del primo gol e il fallo su Lunetta in area per il primo penalty. (Dall’ 81′ Bianchimano sv)

Hadziosmanovic 5,5 Nessun grosso errore, ma è mancata la sua spinta in mezzo al campo.

Locatelli 6 buone trame, fa girare la squadre, sempre preciso nei passaggi. La squadra non lo segue.

Hamadi 5,5 la mancanza di personalità lo esula dalle trame di gioco rossonere. Segna il gol del momentaneo 3-3 che è solo un’illusione per i rossoneri. Illude i compagni con il gol del pareggio nel finale.

Vassallo 7 fa reparto da solo in attacco, impegnando non poco la difesa nerazzurra. Sopperisce anche al mancato supporto dei compagni di reparto Hamadi e Agnero.

Agnero 5 Tocca pochi palloni e non risponde presente alla maglia da titolare. Nell’unica occasione in cui si trova a difendere causa il secondo rigore per gli ospiti che Tulissi trasforma.

(Dal 58′ Vido 6 Da quel pizzico di più in avanti per la manovra)

Leave a Comment

(required)

(required)