Primavera, Inter-Hellas Verona 2-1: uno due fatale dei nerazzurri, scaligeri a sprazzi

LA PARTITA

L’Inter di mister Vecchi conquista la prima vittoria stagionale tra le mura casalinghe contro gli avversari del Verona allenati da mister Pavanel. I nerazzurri portano a casa tre punti  preziosi agguantando proprio i gialloblu a quota 6 in classifica, adesso a +1 dai milanesi. Dopo i primi due pareggi stagionali mister Vecchi avrà sicuramente scosso i suoi che rispetto alle prime uscite hanno avuto un impatto totalmente differente sulla gara: dopo i primi minuti di studio e qualche sfuriata scaligera i nerazzurri sono infatti riusciti a portare il risultato sul 2-0 grazie a due lampi di Baldini e Delgado, il primo servito da Dodò (oggi in campo con la Primavera per trovare la forma fisica giusta e raccogliere minuti nelle gambe) e il secondo da Pavan. Le due reti arrivate nel giro di due minuti l’una dall’altra hanno dato un duro colpo agli ospiti che però non sono rimasti fermi a subire le avanzate avversarie: Guglielmelli e Tupta si dimostrano le principali spine nel fianco degli uomini di Vecchi, in particolare la punta centrale classe ’98 si inserisce, sgomita e lotta contro la retroguardia avversaria rappresentando la principale minaccia. Nei nerazzurri grande partita di Radu e di Baldini: il portiere evita in più di un’occasione gli sviluppi di pericolose azioni avversarie mentre il centrocampista offensivo classe 96, oltre al gol realizzato, è il più attivo dei suoi, a tratti incontenibile sulla fascia. La seconda frazione della partita prosegue sulla stessa falsa riga del primo tempo con gli ospiti pericolosi a tratti nelle ripartenze e con i nerazzurri a gestire il gioco. Partita da dimentiare per Andrew Gravillon: il difensore originario della Guadalupa non solo è il più richiamato da parte di mister Vecchi, ma a causa di una sua distrazione i gialloblu riescono ad accorciare le distanze. Ancora una volta Tupta decisivo. Il 2-1 scaligero non scalfisce i nerazzurri che riescono comunque a gestire il vantaggio di una rete soprattutto grazia ad un instancabile Baldini.

IL TABELLINO

Marcatori: 15′ Baldini, 17′ Delgado, 79′ Tupta

Inter: Radu; Gyamfi, Gravillon, Della Giovanna, Dodò (46′ Miangue); Zonta, De Micheli, Bonetto; Delgado (27′ Bakayoko), Pinamonti (45′ st Appiah), Baldini. A disp.: Pissardo, Equizi, Popa, Miangue, Sobacchi, Piscopo, De La Fuente, Bakayoko, Appiah, MiguelMarì, Mitta, Rapaic. All.: Vecchi

HELLAS VERONA (4-3-3) –  Vencato; Pavan, Contri, Riccardi, Badan; Guglielmelli, Checchin (31′ Pellacani), Danzi (11′ st Dagnoni);  Speri (42′ Tronco), Lancia, Tupta. A disp.: Bianchi, Grossi, Gilli, Miron, Casale, Buxton, Pellacani, Hoxha, Dagnoni, Tronco. All.: Pavanel

Fonte: FcInternews

Leave a Comment

(required)

(required)