Primavera, Como-Milan 1-6: Vassallo tripletta, i rossoneri vincono in abbondanza

Primavera, Como-Milan 1-6: Vassallo tripletta, i rossoneri vincono in abbondanza

LA PARTITA

Ad Orsenigo sono scese in campo alle ore 15 Como-Milan nel match valido per la seconda giornata del Campionato Primavera. La gara è terminata 1-6 per i ragazzi di Cristian Brocchi che senza nessuna difficoltà hanno battuto i pari età del Como allenati da mister Galia.

Il Milan parte forte e dopo appena due minuti trova il gol del vantaggio grazie a Vido: l’attaccate rossonero approfitta di una dormita della retroguardia lariana per battere Maimone con un bel pallonetto. All’11 i lariani reagiscono e trovano il pareggio. Complice un vistoso errore di Locatelli che perde un brutto pallone in mezzo al campo. Melesi si invola verso la porta rossonera e prova il diagonale di destro, Livieri respinge ma la palla finisce sui piedi di Cortesi che segna a porta vuota. Il Milan non ci sta e, 3′ dopo il gol del pareggio, si riporta in vantaggio: Llamas serve al limite dell’area Vassallo, che calcia di destro e il pallone, deviato da un difensore lariano, finisce alle spalle di Maimone. Il Como insacca il colpo e al 24′ il Milan allunga ancora le distanze: l’autore del gol è il terzino Llmas che batte Maimone con una bellissima punizione dal limite dell’area che si insacca all’incrocio dei pali.  Sul punteggio di 3-1 le squadre vanno negli spogliatoi.
Al rientro dall’intervallo il Milan continua a premere. Al 54′ arriva il poker rossonero: bel pallone in profondità di Crociata per Vassallo che anticipa di testa il portiere del Como in uscita e poi insacca con il sinistro. A match oramai chiuso dal punto di vista del risultato, il Milan continua a fare la partita. Al 63′ Vassallo segna la sua personale tripletta, battendo Maimone con un potente destro da appena dentro l’area di rigore. E’ 5-1.
Al 77′ arriva la gioia del gol anche per Agnero che trasforma al meglio dopo un preciso assist di Vido dalla destra.

Il Milan stende con un punteggio tennistico i pari età del Como, riscattando la sconfitta della 1^ giornata di campionato contro l’Udinese. Nulla da fare per i lariani di mister Galia che registrano la seconda sconfitta stagionale consecutiva.

IL TABELLINO

Como-Milan 1-6
Marcatori: 2′ Vido (M), 11′ Cortesi (C), 14′, 53′ e 63′ Vassallo (M), 24′ Llamas (M)

COMO: Maimone; Talarico, Mangili, Scaglione, Triveri, Labano (60′ Cicconi), Mandelli, Calviello, Cortesi, Melesi (82′ Fusi), Mutton (74′ Salaroli). A disposizione: Del Gaudio, Rorato, Morelli, Scaramuzza, Belluzzi, Moleri, Cassina, Salomoni, Carlone. All. Roberto Galia.

MILAN: Livieri; Turano, Llamas (73′ Malberti), Gamarra, Crociata, Mondonico (62′ El Hilali), Hadziosmanovic, Locatelli (74′ Zanellato), Vido, Agnero, Vassallo. A disposizione: Crosta, Bordi, De Santis, Spinelli, Hamadi, Bianchimano, Altare, La Ferrara, Modic. All. Cristian Brocchi.

Ammoniti: Locatelli (M), Mutton (C), Llamas (M), Gamarra (M)

 

Leave a Comment

(required)

(required)