Primavera, 3^ giornata: le decisioni del giudice sportivo

Primavera, 3^ giornata: le decisioni del giudice sportivo

Nel corso del weekend si è disputata la terza giornata del Campionato Primavera, che ha visto scendere in campo le quarantadue formazioni della categoria per il consueto programma settimanale. Come d’abitudine il turno appena passato si è concluso definitivamente nel pomeriggio di oggi, con la pubblicazione delle decisioni prese dal giudice sportivo in merito alle ventuno gare disputate. Il sito ufficiale della Lega Serie A ha infatti diramato il bollettino contenente i provvedimenti dell’Avv. Luca Lo Giudice, che ha usato la mano pesante nei confronti di due tesserati: si tratta di Manuel De Mitri (Pro Vercelli) e Alessandro Rescigno (Latina), rei rispettivamente di aver colpito un avversario con uno schiaffo e di aver rivolto al direttore di gara reiterati insulti, e sanzionati con tre giornate di squalifica. Oltre ai suddetti giocatori, il giudice sportivo ha fermato per un turno i seguenti tesserati, tutti espulsi nel corso dell’ultimo match disputato: Jonathan Alcorace e Achille Almetti (Avellino), Vittorio Antonino (Virtus Lanciano), Andrea Brizzi (Livorno), Andrea Morello (Torino), Angelo Panatti (Spezia).
Il giudice sportivo ha inoltre preso provvedimenti nei confronti di tre allenatori: Luca Salvalaggio (Pro Vercelli) è stato squalificato per una giornata, mentre Giuseppe Angelini (Cesena) e Daniele Riganti (Hellas Verona) hanno ricevuto un’ammonizione con diffida.

Leave a Comment

(required)

(required)