Prima amichevole per la Juve di Allegri: in luce Kingsley Coman

  • Alberto Di Girolamo
  • in

La Juventus stecca la prima amichevole stagionale contro il Lucento. Il match tra i bianconeri e la squadra dell’Eccellenza piemontese termina per 3-2 in favore dei dilettanti. Due tempi da 45 minuti come se fosse una partita vera per la Juventus di Maxi Allegri, dopo quasi due settimane di preparazione. Mette subito le cose in chiaro il tecnico livornese: con lui i bianconeri giocheranno con la difesa a 4 o almeno queste sono le prime idee. Proprio la difesa in occasione del primo gol si è dimostrata però poco attenta. Il tecnico delle zebre sdrammatizza: “Non era la prima uscita stagionale, era solo un allenamento”. In ombra, per quasi tutti i minuti passati in campo, l’ex Primavera Marrone. Buona, invece, la prestazione del giovane Coman, più volte pericoloso sotto porta. Per lui potrebbe esserci una conferma in prima squadra da subito. In campo anche Liviero, giovane classe ’93 al rientro dal prestito alla Juve Stabia.

Leave a Comment

(required)

(required)