Prestiti Napoli, Soma Novothny esordisce col botto

  • Alessandro Cocorullo
  • in ,

Un grande inizio per Soma Novothny, che oggi ha esordito con la sua nuova squadra, il SudTirol, nel match casalingo contro l’Arezzo. Gli altoatesini hanno vinto per 4 a 3 una gara partita in salita per via del goal del centravanti aretino Montini. I padroni di casa capovolgono la situazione grazie alla doppietta di Novothny, segnando al 18′ e al 39′. Al 52′ Martin sembra mettere la partita in ghiaccio, ma l’Arezzo riapre i conti al 69′ con Bonvissuto, al quale risponde Fischnaller dieci minuti dopo. Finale di adrenalina con la rete toscana di Villagatti all’83’, ma vincono i tirolesi.
Novothny, di proprietà del Napoli, è arrivato in Trentino dal Mantova, dove aveva trovato pochissimo spazio. A Bolzano l’attaccante ungherese, classe 1994, ha ritrovato l’ex tecnico della primavera del Napoli, Gigi Sormani, che lo ha prontamente schierato al centro del suo tridente d’attacco, con effetto immediato. Un chiaro segnale al presidente De Laurentiis che pochi giorni fa, dalle colonne de Il Mattino, ha snobbato l’importanza del vivaio nella costruzione di un club di successo.

Soma Novothny è arrivato a Napoli nel 2011, segnando 6 reti in 8 incontri, alla corte di Sormani. L’anno seguente, con Saurini alla guida degli azzurri, è titolare in attacco, collezionando 23 presenze e segnando 11 goal, trascinando i suoi fino in finale di Coppa Italia. Nel 2013 passa ai professionisti, ma con la Paganese segna solo due reti in 24 presenze. In questa estate passa al Mantova ma non trova molto spazio (appena 13 presenze): di qui la decisione del club azzurro di portarlo in un club dove potesse esprimere al meglio il suo potenziale, perciò la scelta è caduta sul SudTirol di Sormani che già lo conosce bene. Il giocatore compirà 21 anni nel prossimo giugno.

Leave a Comment

(required)

(required)