Presidenza FIGC, Albertini twitta: “Servono posizioni chiare”

  • Filippo Ferraioli
  • in

Il grande giorno dell’elezione del nuovo presidente della FIGC si avvicina e, mentre continua a montare la polemica per le dichiarazioni di Carlo Tavecchio, tocca a Demetrio Albertini dire la sua. L’ex giocatore del Milan e della Nazionale, nonché ex vicepresidente federale, ha affidato il suo pensiero ad un messaggio apparso sul suo account Twitter, come riportato dall’agenzia ANSA: “Prendiamo posizioni chiare su lotta alle discriminazioni, promozione dell’integrazione, contrasto a violenza e corruzione”. Le elezioni federali sono in programma per il prossimo 11 agosto: Albertini, nettamente sfavorito fino a pochi giorni fa, potrebbe essere tornato in corsa in seguito allo scivolone del rivale Tavecchio sul tema degli stranieri.

Leave a Comment

(required)

(required)