Ponce parla già da giallorosso: ”La Roma vincerà il derby. Totti? Vorrei conoscerlo”

  • Simone Negri
  • in ,

Raggiunto dai microfoni della Gazzetta dello Sport, il baby talento argentino Ezequiel Ponce ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni sul proprio futuro. Classe ’97, il giocatore ricorda che la trattativa non è stata ancora conclusa ma fa capire anche di aver già scelto la sua prossima destinazione: Roma. Ecco le sue parole: “La Roma è un grandissimo club, ma ancora non è stato chiuso nulla. Il mio agente sta valutando con calma, se Dio vorrà, sarò un giocatore della Roma. Mi piacerebbe, mi hanno parlato bene del club e mi fa molto piacere che mi vogliano. L’idea adesso è quella di rimanere al Newell’s altri sei mesi e, magari, vincere il campionato. Il paragone con Tevez? E’ un grandissimo giocatore – spiega Ponce – ma siamo differenti. Ogni giocatore ha il suo stile di gioco, io ho il mio. Serie A? Guardo il calcio europeo, seguo quello inglese e quello italiano. Juve e Roma giocano un ottimo calcio, lotteranno fino all’ultima giornata. Totti? L’ho visto solo in tv, mi piacerebbe conoscerlo di persona, è lo specchio di ciò che dovrebbe essere il calcio. Derby? Spero che vinca la squadra che gioca meglio, cioè la Roma“.

Leave a Comment

(required)

(required)