Pessotto: “Coman in prima squadra, la Primavera sarà una squadra B”

  • Alberto Di Girolamo
  • in

Gianluca Pessotto, responsabile organizzativo del settore giovanile della Juventus, ha parlato degli obiettivi: “Quest’anno vogliamo separare la Primavera dal settore giovanile e farla diventare più una seconda squadra. Forse tra qualche anno ci sarà la possibilità di avere una squadra B come in altre nazioni. La Juventus ha deciso di muoversi così internamente, avvicinando i ragazzi al professionismo, nonostante si parli di ragazzi del 1996-97. Qualche società vuole ridurre o eliminare i fuori quota, dando la possibilità a chi in prima squadra può avere la necessità di giocare in Primavera. Inizia quindi una stagione molto importante per i nostri ragazzi, avremo spazi dedicati e in esclusiva, manterremo in primo piano la crescita dei ragazzi. La Primavera ha vinto la Supercoppa Primavera e ne siamo molto orgogliosi. L’obiettivo principale è far crescere i giocatori, non possiamo non guardare anche il risultato sportivo, non è una categoria che completa la formazione. Il risultato non è determinante per le scelte. Ci auguriamo che in futuro i ragazzi possano aggregarsi alla prima squadra, ma è un percorso lungo. Coman sarà gestito interamente della prima squadra. Ripeto, la nostra squadra è a completa disposizione di Allegri”.

Leave a Comment

(required)

(required)