Pescara, Venuti scalpita:”Lotterò con le unghie e con i denti per dimostrare quanto valgo”

  • Andrea Patti
  • in

Dopo l’ufficialità del passaggio di Lorenzo Venuti in prestito al Pescara, è il ragazzo stesso a dire qualche parola sulla nuova esperienza che lo attende. Il giovane terzino proveniente dal vivaio della Fiorentina è stato sottoposto mesi fa ad un’operazione al ginocchio effettuata a Villa Stuart dal professor Mariani, e non potrà tornare in campo prima di ottobre, ma la voglia di mettersi in gioco e di giocarsi tutte le carte possibili è tanta. “Dopo dieci anni passati tra vittorie e sconfitte, tra gioie e dolori, è venuto il momento di salutare la Fiorentina e Firenze. Ringrazio la società e i tifosi, ora inizia una nuova avventura, a Pescara in Serie B, nel calcio dei grandi. Lotterò con le unghie e con i denti per dimostrare quanto valgo”, queste le sue parole tramite il suo profilo Instagram. Su di lui si sono sempre spese belle parole: il ds Pavone lo considera il miglior prospetto tra i giovani del suo ruolo, ed anche il tecnico e responsabile del settore giovanile della Fiorentina Primavera Eduardo Macia lo ha incoronato come il miglior giocatore uscito dalla Primavera viola negli ultimi anni. Il ragazzo ha tutte le carte in regola per poter ben figurare nel campionato di Serie B, la maglia del Pescara è per lui una grande occasione per fare un salto di qualità decisivo per la sua carriera, sicuramente dal futuro assicurato.

Leave a Comment

(required)

(required)