Pescara, obiettivo puntellare centrocampo e difesa: si pensa a Buchel e Fornasier

Continua il lavoro per il ds del Pescara Giuseppe Pavone, in cerca sul mercato di un buon affare per portare in Abruzzo un centrocampista e due difensori centrali, con l’obiettivo di puntellare e definire la prima squadra agli ordini di Marco Baroni. Si cerca di puntare, come sempre, sui giovani talenti e sulle loro capacità e la loro voglia di mettersi in mostra per poter ben figurare in questo nuovo campionato di Serie B. Per quanto riguarda il centrocampo, il tormentone estivo riguarda Marcel Buchel, austriaco di proprietà della Juventus e pupillo di Marco Baroni, che ha avuto modo di allenarlo lo scorso anno alla Virtus Lanciano. La situazione continua ad essere stabilmente in favore del Pescara, nonostante la fumata bianca non arrivi: come riporta pescarasport24.it, si vocifera che il ragazzo a breve sarà a disposizione del suo nuovo mister (che sia Baroni?), dunque appare plausibile un suo approdo al Pescara, anche se continua a tenere banco la questione relativa all’ingaggio. Infatti la Juventus, proprietaria del cartellino del ragazzo, non ha intenzione di pagare nemmeno una parte dello stipendio del giocatore, ma comunque questo non sembra un problema insormontabile. Per quanto riguarda la difesa, ci sono diverse opzioni: sembra fattibile l’operazione che potrebbe portare Michele Fornasier a Pescara, c’è da scoprire però l’esito dell’esame a cui si è sottoposto il difensore di proprietà della Sampdoria per capire la condizione fisica del ragazzo, reduce da un infortunio al ginocchio; un’altra pista porta Federico Barba, di proprietà dell’Empoli, ma bloccato dall’arrivo di Matteo Bianchetti; infine, si tratta anche per un terzino destro, nel caso Francesco Zampano, abile terzino destro classe ’93, ma il Verona sembra alzare la posta chiedendo soldi per il prestito secco.

Leave a Comment

(required)

(required)