Parma-Spezia 1-2: figuraccia dei ragazzi di Crespo, gli spezzini passano a Collecchio

Prosegue il brutto momento in campionato del Parma di Hernan Crespo, fermo in classifica ad un solo punto dopo tre giornate. I crociati, dopo la bella vittoria ottenuta in Coppa Italia, andavano in cerca del riscatto anche in campionato, ma la gara di oggi certifica il brutto periodo vissuto dalla formazione emiliana, sconfitta a Collecchio dallo Spezia per 1-2. I primi minuti del match avevano sorriso ai padroni di casa, in vantaggio già dopo 10′ grazie alla rete di Lombardi; la replica degli ospiti non si è fatta attendere, e si è concretizzata dieci giri di lancette più tardi, quando Sadiq trafigge Bertozzi e mette a segno il gol del pareggio. La marcatura spezzina manda in confusione il Parma, che rischia di subire il raddoppio in più occasioni prima della fine del primo tempo. La ripresa, però, si apre con lo stesso copione e dopo soli tre minuti lo Spezia passa: Broh stende un avversario in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore che Bastoni trasforma. Crespo prova ad operare qualche cambio per scuotere i suoi, ma lo Spezia gestisce bene il vantaggio fino al triplice fischio, con il Parma mai realmente pericoloso nell’arco di tutta la ripresa.

Ecco il tabellino della partita:

PARMA-SPEZIA 1-2

Parma: Bertozzi, Esposito, Santagiuliana, Equizi, Zuccolini, Capezzani, Martinez, Nyantakyi, Lombardi, Broh, Haraslin. A disposizione: Rossetto, Ravanelli, Frare, Ghizzardi, Corbelli, Slidi-Taider, Abelli, Didiba Mboke, Jeraldino, Tortora, Verdi, Zecca.

Spezia: Saloni, Nura, Cauz, Crocchianti, Ceccaroni, Schiattarella, Vignali, Antezza, Sadiq, Bastoni, Situm. A disposizione: Bedei, Romagnoli, Terminello, Mecherini, Rampioni, Lazzini, Galelli, Paccagnini, Miocchi.

Marcatori: 10′ Lombardi, 20′ Sadiq, 48′ Bastoni rig.

Leave a Comment

(required)

(required)