Palermo, mister Bosi: ”Importante che La Gumina si sia sbloccato subito. Milan sconfitto con il PSV? Non amo fare conti.”

Al termine della sfida di Viareggio Cup tra Palermo e A.P.I.A. Leichhardt, finita 4-0 in favore dei rosanero, c’è stato spazio per le dichiarazioni del tecnico dei siciliani Giovanni Bosi. Il mister, intervistato ai microfoni di zonacalciofaidate.it, si è detto contento della prestazione dei suoi ragazzi:”Fino alla fine abbiamo cercato un risultato importante, sono particolarmente contento del fatto che i ragazzi non si siano mai concessi disattenzioni. La squadra non è stata mai leziosa, interpretando la sfida nella maniera giusta in ogni frangente.” Protagonista della giornata, Nino La Gumina, autore di due gol:”La doppietta di La Gumina? Da due anni Nino sta percorrendo un percorso di crescita sotto la nostra guida. Il suo lavoro è stato ripagato con due gol. E’ un giocatore dalle buone qualità ma deve continuare ad applicarsi come sta facendo. Di certo la voglia non gli manca, è importante per noi che si sia sbloccato subito.” Il Milan, prossimo avversario dei rosanero nel girone A, ha perso contro il PSV Eindhoven per 2-1: può la sconfitta dei rossoneri aumentare la carica del Palermo?”La sconfitta del Milan? Non amo fare i conti. Quella contro i rossoneri è una sfida talmente importante per noi indipendentemente dalla classifica, che non dobbiamo fare alcun calcolo. E’ chiaro che in ogni girone da tre incontri la seconda è sempre una partita determinante. Il Milan è una squadra fortissima a prescindere dalla sconfitta di oggi. E’ un test importantissimo per la crescita dei nostri ragazzi”.

Leave a Comment

(required)

(required)