Palermo, la lista dei convocati per il ritiro 2015: ci sono 5 primavera

Palermo, la lista dei convocati per il ritiro 2015: ci sono 5 primavera
  • Fabrizio Passalacqua
  • in

Il ritiro precampionato del Palermo partirà, da Coccaglio domani 8 luglio. Nella cittadina in provincia di Brescia i rosanero sosterranno una due giorni di test fisici dopodiché la squadra si trasferirà a Bad Kleinkirchheim. Gli allenamenti in Carinzia inizieranno giorno 10 e termineranno la mattina di domenica 19 luglio. Il primo test amichevole si disputerà il 15 luglio (ore 18) contro i dilettanti dell’FC Schulz, mentre il 18 luglio il Palermo affronterà,  i locali dell’Alpe Adria. Dopo un giorno e mezzo di riposo, il Palermo riprenderà la preparazione nel pomeriggio del 21 a Pontedilegno, in Alta Valle Camonica (Brescia), dove rimarranno fino alla mattina di domenica 2 agosto. La preparazione riprenderà nel pomeriggio di giovedì 6 agosto a Storo, in Trentino, sede del ritiro fino al pomeriggio di mercoledì 12 agosto prima del rientro in città. La squadra allenata da Giuseppe Iachini affronterà a Pontedilegno gli israeliani dell’Hapoel Haifa (sabato 25 luglio, ore 17) ed i greci del Kalloni (domenica 26 luglio, ore 17).

 

Tra i giocatori che saranno presenti nel ritiro ben 5 provengono dalla primavera di mister Bosi che quest’anno è arrivata ad un passo dalle final eight vinte dal Torino sulla Lazio. Tra i portieri il classe ’97 Fabrizio Alastra ricoprirà il ruolo di terzo estremo difensore; mister Iachini vuole valutare in ritiro le doti del giovane trapanese per aggregarlo stabilmente nella rosa dei grandi. Tra i difensori troviamo i promettenti: Giuseppe Pezzella e Roberto Pirrello. Il primo classe ’97 gioca abitualmente come terzino destro, ma all’occorrenza può anche agire da esterno basso di sinistra. Quest’anno si è messo in mostra per le sue ottime prestazioni che gli hanno fruttato 2 gol e un assist. Difensore centrale di piede destro è invece il 19enne Pirrello, per lui questo ritiro sarà un ottimo banco di  prova per scoprire se verrà tenuto in rosa o se sarà girato in prestito per giocarsi le sue chance al meglio. In attacco i nomi sono 2: si tratta di Bentivegna e La Gumina. I due, classe ’96, sono stati una delle coppie gol più prolifiche tra le giovanili di quest’anno, grazie alle 37 reti (21 per il secondo) messe a segno nell’arco della stagione. Oltre ai gol e alle buone prestazioni i due hanno anche debuttato nel campionato di serie A con 3 presenze per Bentivegna e una invece per La Gumina. Ma se per il primo la presenza in rosa dovrebbe essere certa, rimane tutta da valutare invece, la posizione di La Gumina che ha davanti Belotti; ma chissà che il giovane palermitano non possa essere lui, il sostituto di Dybala?!

 

PORTIERI: Alastra, Fulignati, Sorrentino.
DIFENSORI: Andelkovic, Daprelà, Goldaniga, Gonzalez, Lazaar, Pezzella, Pirrello, Rispoli, Struna, Terzi, Velazquez, Vitiello.
CENTROCAMPISTI: Benali, Bolzoni, Chochev, Della Rocca, Jajalo, Maresca, Quaison, Rigoni.
ATTACCANTI: Belotti, Bentivegna, Cassini, La Gumina, Trajkovski, Vazquez

Leave a Comment

(required)

(required)