Novara, parla il responsabile del settore giovanile Borghetti: ”Puntiamo a vincere a livello nazionale”

Il sito ufficiale del Novara riporta l’intervista integrale a Mauro Borghetti, responsabile del settore giovanile, il quale ha fatto il punto sulle formazioni azzurre: “Gattuso sarà l’allenatore della nostra squadra più “vecchia” del settore giovanile, la quale al momento è da interpretare come Berretti visto che quest’anno ci aspetta questo campionato. Poi, chiaramente, se ci sarà qualche sorpresa positiva la cogliamo ben volentieri. Chiaramente, se nel campionato Facchetti non potevamo competere con squadre come Juventus e Torino, facendo un campionato di profilo più basso non possiamo fare altro che puntare in alto. Non ci saranno molti volti nuovi, perché già lo scorso anno la nostra Primavera aveva un’età media bassa. Ci sono alcuni ragazzi che rientrano dopo un anno trascorso in prima squadra in società di livello dilettantistico ed altri nati nel ’97 che completano la rosa”.

Borghetti ha proseguito l’intervista elencando le novità in panchina e fissando il punto sugli obiettivi della nuova stagione: “Gli Allievi Nazionali saranno guidati da mister Terni, gli Allievi primo anno da Amato mentre i Giovanissimi Nazionali da Brambilla. Per quanto riguarda i Giovanissimi Regionali invece, sulla panchina ci sarà Fusaro. Sono tutti allenatori che già facevano parte del contesto Novara, e che quindi hanno lo spirito e la voglia di vincere i campionati. Vicari e Manconi con la prima squadra? I prodotti del vivaio arrivati in prima squadra negli ultimi tre anni sono stati molti ma ora diventa importante unire l’arrivo in prima squadra con risultati positivi del Novara Calcio, la sola presenza ancora non mi soddisfa“.

Leave a Comment

(required)

(required)