Novara, parla mister Gattuso: ”Siamo pronti per il campionato. Lanciare i giovani in prima squadra è la vittoria più bella”

A due giorni dall’inizio del suo ottavo campionato alla guida del Novara, il tecnico Giacomo Gattuso fa il punto sul momento della sua squadra, che quest’anno tornerà a giocare il campionato Berretti a quattro anni di distanza dall’ultima volta: “Si comincia da Como, una piazza per me diversa dalle altre: lì ho vissuto anni importanti dal punto di vista calcistico e professionale, posso dire di cominciare da dove sono partito, ma la cosa più importante è avere la possibilità di vedere i risultati del lavoro svolto con la squadra fino a questo punto della stagione. Come ogni anno il gruppo è cambiato perché naturalmente coloro che sono pronti è giusto che vadano avanti; ho a disposizione ragazzi sani e motivati, la squadra è pronta ad affrontare al massimo il prossimo campionato e io sono orgoglioso di poter far parte di questa società”

Gattuso ha proseguito l’intervista, rilasciata al sito ufficiale della società piemontese, parlando dell’obiettivo di questa stagione: “L’obiettivo stagionale è quello di portare in prima squadra il maggior numero possibile di giocatori, ce ne sono tanti già adesso e dobbiamo continuare su questa strada. Personalmente, vedere tanti ragazzi che si allenano costantemente con i più grandi è la vittoria più bella e gratificante che potevo ottenere da allenatore. A questi livelli, i campionati vinti lasciano il tempo che trovano, mentre la crescita dei giocatori resta ed è ciò che fa la differenza più di ogni altra cosa. Alcuni sono arrivati in prima squadra grazie a un talento innato, ma la maggior parte dei giovani che sono oggi in prima squadra sono lavoratori: questa è la mentalità che fin dal primo giorno ho cercato di infondere nei giocatori, i risultati arrivano solamente grazie al lavoro. In azzurro abbiamo tanti esempi che chiariscono questo aspetto in maniera perfetta“.

Leave a Comment

(required)

(required)