Napoli, la rinascita per la Primavera ha un solo nome: Antonio Negro

Napoli, la rinascita per la Primavera ha un solo nome: Antonio Negro
  • Giuliano Cocorullo
  • in ,

Non è un inizio di campionato facile per il Napoli Primavera di mister Saurini. Con appena due punti guadagnati in quattro partite, frutto dei pareggi con Palermo e Ascoli, il cammino dei partenopei è risultato più difficile del previsto. Sono tante le falle e i problemi che il mister dovrà risolvere però, anche se poche, ci sono alcune certezze. Una di queste corrisponde al nome di Antonio Negro, attaccante classe ’98 che si sta distinguendo in questo inizio difficile dei partenopei. Antonio è un prodotto del vivaio azzurro che nella formazione di Saurini viene schierato come punta centrale, suo ruolo naturale. Il suo esordio con il Napoli è stato esaltante: era il 17 gennaio scorso quando entra a 10 minuti dalla fine nel match contro il Crotone e proprio allo scadere sigla per il Napoli il gol del 3-2 che sancisce la vittoria. Da quel giorno ha collezionato altre 5 presenze senza però andare più a segno.
Quest’anno è un’altra musica: ha giocato quasi per intero tutte le 4 partite di campionato mettendo a segno già 2 reti, una nella debacle con la Roma e l’altra nell’ultimo pareggio contro l’Ascoli. Data questa media gol di questo inizio, potrebbe puntare al titolo di capocannoniere del campionato.
In attesa che Saurini trovi l’amalgama e risolva i problemi, può sicuramente iniziare a puntare su questo giovane attaccante casertano.

Leave a Comment

(required)

(required)