Modena, il punto del girone d’andata: una delle peggiori difese del campionato e troppe sconfitte, serve un cambio di marcia

  • Simone Brianti
  • in

Come di consueto la redazione di MondoPrimavera.it pubblica il resoconto delle formazioni Primavera del girone d’andata, in questo articolo tocca al Modena essere presa in esame. Il Modena è allenato dall’ex campione del mondo Simone Barone dal 2013, nello scorso campionato i canarini sono arrivati ultimi nel loro girone totalizzando appena 14 punti. Quest’anno sta andando leggermente meglio se si paragonano le due stagioni e considerato che in questa prima metà di campionato il Modena ha totalizzato 11 punti nel corso del ritorno potrebbe migliorare sia la classifica e sia i punti finali. Il Modena non ha mai avuto una grande tradizione nel settore giovanile e forse è questo il punto principale su cui partire, non ha mai puntato fino in fondo sui giovani del proprio vivaio a parte in alcuni casi come di Filippo Minarini, ora andato in prestito in Lega Pro. La Primavera gialloblù ha un bilancio piuttosto negativo sono ben 8 le sconfitte, pochi i gol fatti, solo 13 e molti invece quelli subiti, ben 23. Il campionato del Modena è partito malissimo con una sconfitta interna piuttosto bruciante contro la Pro Vercelli per 2-5, nella giornata successiva è riuscita a cogliere invece un bel pareggio in casa della Sampdoria, squadra ben più attrezzata dei canarini. Alla terza giornata altra sconfitta nel derby contro il Carpi e successivamente in trasferta contro la Fiorentina. Per la prima vittoria bisogna aspettare la quinta giornata, quando la formazione di Barone batte in casa i Trapani per 1-0, ripetendosi una settimana più tardi contro il Genoa. In queste partite il Modena sembra aver trovato il passo giusto per poter disputare un buon campionato, ma invece le successive sei giornate fanno letteralmente cambiare idea anche al più ottimista, ben cinque sconfitte contro Torino, Bologna, Parma, Spezia e Juventus, mentre nel mezzo un pareggio con il Varese. Il girone d’andata si chiude per i canarini con una vittoria casalinga contro la Virtus Entella per 2-1, questa partita deve essere il punto di partenza per il Modena di mister Barone per poter migliorare le statistiche del campionato.

Modena andamento andata

La Primavera del Modena, nonostante nei bassifondi della classifica, può contare su qualche individualità come il difensore centrale Zucchini, classe ’95, che potremmo vedere nella prossima stagione in qualche squadra di Lega Pro visto che è l’ultimo anno per giocare in Primavera, quest’anno autore di due gol. Altri nomi da segnare sono Sakaj, centrocampista e l’attaccante Aracri, arrivato in estate dal Parma in prestito.

Leave a Comment

(required)

(required)