Mi chiamo Martin, ho 15 anni e… sono il Messi di Norvegia

  • Riccardo Aulico
  • in

Chi, nel frenetico mondo del calcio moderno, non si affretta a cercare in terre lontane le nuove promesse del calcio? Si va dal “nuovo Messi” al “nuovo Ronaldo” a seconda del ruolo o del carattere. Beh, un altro giocatore, un giovanissimo, che sta facendo parlare molto di sé e Martin Ödegaard, per molti paragonabile come movimenti e classe al numero 10 argentino del Barcellona. In tutta Europa si conosce già il suo nome. Ottimo staff di comunicazione direte voi. Forse, ma c’è dell’altro. Martin è davvero dotato di grande classe e nel centrocampo dello Strømsgodset, squadra norvegese, fa quello che vuole.  Su di lui si sono fiondate tutte le grandi del calcio europeo, nessuna esclusa. Lo scorso 15 aprile ha esordito nella massima serie. Dove sta il prodigio? Il giovane talento norvegese ha solamente 15 anni. In questo modo, il trequartista classe ’98, è diventato il più giovane debuttante nella storia della Tippeligaen. Neanche a dirlo, ha già segnato diventando il più giovane marcatore di sempre e, nuovamente neanche a dirlo, è già nel giro della Nazionale Under 17.  Al momento il Celtic è la squadra favorita per accaparrarsi il cartellino del giovane, soprattutto per la presenza come allenatore di Ronny Deila, già tecnico dello Strømsgodset e grande ammiratore di Ödegaard.

Ecco un video che mette in luce tutte le caratteristiche tecniche della giovane promessa del calcio norvegese.

Leave a Comment

(required)

(required)