Manchester United, cinque giovani talenti in partenza

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del tabloid Daily Mail, il Manchester United a gennaio perderà cinque dei migliori prodotti del proprio settore giovanile. Sulla stessa scia di quanto avvenne con Paul Pogba, prelevato dalla Juventus a parametro zero nel 2012, i cinque ragazzi saranno infatti liberi di trovarsi una nuova sistemazione sin dal 1 gennaio, ovvero tra una settimana. Due di loro, i difensori centrali Tyler Blackett (classe ’94) e Patrick McNair (nato nel ’95), hanno già esordito in Premier League con la maglia della prima squadra, con la quale hanno collezionato rispettivamente otto e sette presenze. Gli altri tre giovani in regime di svincolo sono l’attaccante Andreas Pereira (classe ’96), il difensore Reece James ed il centrocampista Jesse Lindgard, entrambi cresciuti nel vivaio dello United e poco più che ventenni. Tra questi, stupiscono soprattutto le situazioni relative a Blackett e McNair, visto che tutti e due i difensori si sono già affacciati diverse volte in prima squadra rendendosi protagonisti anche di buone prestazioni.

Leave a Comment

(required)

(required)