Lucas Silva e il Real Madrid, così vicini eppure così lontani: l’Inter prova ad inserirsi

Il Vecchio Continente continua a tenere gli occhi puntati su Lucas Silva, centrocampista classe ’93 di proprietà del Cruzeiro che è salito in cattedra durante questa stagione che il ragazzo carioca sta disputando in Brasile. Il giovane sudamericano ha mantenuto, durante l’arco del tempo, un livello molto alto e così ha attirato l’attenzione di molti club europei: su tutti, il Real Madrid ha intravisto nel ragazzo verdeoro il giusto potenziale per poter un giorno indossare la camiseta blanca del club più blasonato del mondo, ma proprio di recente il possibile approdo di Lucas Silva è stato smentito indirettamente da Florentino Perez. Il presidente della società campione d’Europa ha infatti detto in questi giorni, come riporta calciomercato.com, che il mercato invernale dei Blancos non regalerà dei nuovi innesti a mister Ancelotti, impossibile dunque anche solo ipotizzare il trasferimento di Lucas Silva al Real Madrid in queste settimane di Gennaio. Dal canto suo, il ragazzo del Cruzeiro ha espressamente dichiarato di voler giocare un giorno con addosso la maglia del club più titolato di Spagna: che sia a Gennaio o a Giugno poco importa, il suo sogno è quello di trasferirsi a Madrid per consacrarsi definitivamente a livello mondiale. Le dichiarazioni di Lucas Silva fanno male però all’Inter, il club nerazzurro infatti era alla finestra già da tempo e stava monitorando la situazione per abbozzare un possibile trasferimento del giocatore sudamericano a Milano; sembra molto difficile al momento poter intavolare una trattativa, ma se da una parte le parole del calciatore possono allontanare i meneghini, dall’altra la già menzionata inattività nel mercato invernale del Real Madrid può regalare una buona chance ai dirigenti nerazzurri, che potrebbero tentare un affondo durante queste settimane di mercato.

Leave a Comment

(required)

(required)