LIVE MP.IT – Viareggio Cup, Empoli-Rappresentativa Serie D 1-2: il cinismo della Rappresentativa punisce un Empoli ingenuo

Empoli-Rappresentativa Serie D termina qui, con la selezione dilettanti che si aggiudica i tre punti portando a casa un 1-2 fondamentale nell’economia della qualificazione alla seconda fase. Succede tutto nel primo tempo, con le tre reti che fissano un risultato finale che premia il cinismo della Rappresentativa, trascinata da una doppietta di bomber Sparacello. L’Empoli paga un paio di grossolane ingenuità difensive, che rendono vana la prova propositiva dei toscani; i ragazzi di mister Cecchi saranno chiamati a una mezza impresa per il passaggio del turno, mentre la squadra di mister Gentilini inizia come meglio non poteva il proprio cammino nella 67^ edizione della Viareggio Cup.

94′: cambio per l’Empoli, entra il numero 18 Strano ed esce il numero 4 Diousse.

91′: ottimo intervento di Dini, che respinge coi piedi il destro potente di Piu. Sul ribaltamento di fronte è Biggeri a salvare il risultato sulla conclusione di Martinozzi.

90′: Empoli pericoloso con Pierangioli, che controlla al limite dell’area sistemandosi il pallone sil mancino. Il tiro è però debole, e Dini non ha problemi a bloccare

88′: quarto cambio per la Rappresentativa Serie D. Il numero 18 Martinozzi sostituisce il numero 17 Cericola.

87′: grandissimo intervento difensivo di Reggiani, che entra con tempismo perfetto fermando l’iniziativa personale di Piu appena entrato in area di rigore.

84′: che gol si è mangiato Pierangioli! L’Empoli spreca una clamorosa occasione per centrare il pareggio. Azione di Tchanturia che mette al centro, Santi è caparbio e tiene vivo un pallone che sembrava ormai destinato alle braccia di Dini servendo Pierangioli che, tutto solo al centro dell’area, mette abbondantemente a lato col piatto. Grande chance gettata alle ortiche dagli azzurri.

83′: altro cambio per l’Empoli, esce il numero 10 Fantacci ed entra il numero 7 Santi.

Nonostante le quattro punte in campo l’Empoli non riesce a rendersi pericoloso. E’ la Rappresentativa Serie D a provarci con più convinzione, cercando di colpire in contropiede per mettere a segno il colpo del k.o.

80′: doppia occasione per Pittarello! Il numero 23 ci prova con un destro dalla distanza che sfiora l’incrocio dei pali, poi avrebbe la palla buona a tu per tu con Biggeri ma il portiere empolese è bravo a restare in piedi fino all’ultimo e a coprire lo specchio tenendo in corsa i suoi.

77′: clamorosa occasione fallita dalla Rappresentativa Serie D! Pittarello resiste alla carica di Carradori e avvia il contropiede, Lucchese vola sulla fascia sinistra e mette al centro per l’accorrente Cericola che, con tutto lo specchio aperto, spara a lato della porta di Biggeri sciupando il match ball.

L’Empoli adesso è schierato con un 4-2-3-1, per tentare il massimo sforzo alla ricerca del pareggio.

73′: ottimo intervento di Borghini, che ferma l’iniziativa di Lucchese appena entrato in area di rigore.

70′: terzo cambio per la Rappresentativa Serie D. Esce il numero 15 Farinazzo ed entra il numero Berardi. Cambio anche per l’Empoli, con Pierangioli che prende il posto di Gallo. Toscani a trazione anteriore alla ricerca del gol del pareggio.

69′: subito un’occasione per il nuovo entrato Pittarello. Cericola va via bene sull’out di destra e crossa al centro, il colpo di testa è però debole e viene respinto dalla chiusura di Carradori.

Gran chiusura di Bagatini Marotti, che sceglie benissimo il tempo e ferma un’azione pericolosa dell’Empoli.

68′: secondo cambio anche nelle fila della Rappresentativa Serie D. Esce il numero 21 Coriaini, sostituito dal numero 23 Pittarello.

66′: azione personale di Piu, che entra in area e prende il fondo. Il suo suggerimento al centro non trova però nessun compagno pronto alla deviazione a rete.

65′: altro cambio per l’Empoli, entra in campo Tchanturia al posto di Betti.

63′: cambio nelle fila dell’Empoli, con l’infortunato Di Nardo che viene rimpiazzato dal numero 3 Agrifogli.

60′: problemi muscolari per Di Nardo, che sarà costretto a lasciare il campo. Si prepara a entrare Agrifogli.

57′: primo cambio del match, con la Rappresentativa Serie D che sostituisce il numero 11 Matera col numero 19 Lucchese.

Contatto sospetto in area di rigore della Rappresentativa Serie D, con due giocatori dell’Empoli che restano a terra sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il direttore di gara lascia proseguire, timide proteste degli azzurri.

55′: squillo dell’Empoli, con un tiro da fuori area di Fantacci deviato in angolo.

52′: bella uscita di Biggeri, che smanaccia un corner insidioso proveniente dalla destra.

50′: palla in verticale di Fantacci, suggerimento leggermente lungo per Piu che viene anticipato dall’uscita di Dini.

47′: ottima chiusura di Clemente, che ferma un azione dell’Empoli e esce in bello stile dalla difesa.

Comincia la ripresa di Empoli-Rappresentativa Serie D. Squadre in campo con gli stessi 22 che hanno disputato il primo tempo.

Termina il primo tempo di Empoli-Rappresentativa Serie D, col punteggio che vede la selezione dilettanti in vantaggio col punteggio di 2-1. La doppietta di Sparacello decide un match che ha visto un Empoli più pericoloso e propositivo ma che, per il momento, premia il cinismo e la maggior esperienza dei ragazzi della Rappresentativa.

Ci saranno tre minuti di recupero.

43′: primo cartellino del match, con Matera che trattiene Piu e finisce sul taccuino dell’arbitro.

37′: espulso per proteste il tecnico dell’Empoli Mario Cecchi.

Dopo appena tre minuti la Rappresentativa Serie D si riporta nuovamente in vantaggio, ancora grazie al gol segnato da bomber Sparacello. Grande azione di Coriaini, che resiste a tre contatti con Di Nardo, entre in area e mette al centro. Sparacello aggancia nei pressi del dischetto del rigore, e con un perno quasi cestistico si gira e mette il pallone nell’angolo basso alla destra di Biggeri. 2-1 Rappresentativa Serie D, partita che si accende di colpo.

34′: GOOOOOOOOL DELLA RAPPRESENTATIVA SERIE D! NUOVO VANTAGGIO, ANCORA SPARACELLO!

L’Empoli trova la rete di un pareggio tutto sommato meritato visto il numero di occasioni create. Carradori serve Piu, che si porta al limite dell’area e scarica un destro respinto non perfettamente da Dini. Picchi si avventa sul pallone e, di piatto sinistro, ribadisce in rete per il pari azzurro.

31′; GOOOOOOOOL DELL’EMPOLI! PICCHI PAREGGIA I CONTI!

29′: squillo della Rappresentativa Serie D, con Sanashvili che mette al centro per Farinazzo. il numero 15 prova la deviazione acrobatica, che trova la risposta efficace di Biggeri.

28′: gara molto bloccata, con gioco molto spezzettato e poche emozioni.

26′: bella trama dell’Empoli, che costruisce una pregevole azione palla a terra. Piu si fa però sorprendere in posizione di fuorigioco, e l’occasione sfuma.

23′: ci prova ancora la Rappresentativa Serie D gran tiro di Coriaini. Il sinistro dai 25 metri del numero 21 finisce non lontano dall’incrocio dei pali della porta di Biggeri.

22′: azione avvolgente della Rappresentativa proprio quando scocca la metà della prima frazione di gioco. Sparacello serve in profondità Sanashvili che però è impreciso al momento del cross.

Direzione di gara “all’inglese” da parte del signore Saggese: ancora nessun cartellino giallo, nonostante alcuni contatti duri dettati anche dal terreno di gioco molto scivoloso.

20′: fasi di studio del match, con l’Empoli che sembra aver esaurito la spinta nata sull’onda dell’adrenalina del gol subito a freddo e la Rappresentativa Serie D che adesso gestisce il vantaggio senza particolari affanni.

Molto fisica la difesa della Rappresentativa Serie D: i ragazzi di mister Gentilini provano a usare le maniere forti per fermare le iniziative dell?Empoli.

10′: Piu a tratti è incontenibile e semina il panico nella difesa avversaria. Il suo destro da buona posizione è respinto da Dini, sulla ribattuta si avventa Picchi il cui destro a botta sicura è murato dal provvidenziale intervento di un difensore. L’azione viene chiusa da Diousse, che ci prova dalla distanza facendo la barba al palo con un tracciante dai 25 metri. Ottimo Empoli, che dopo lo svarione iniziale meriterebbe il gol del pari.

9′: i toscani adesso chiudono la Rappresentativa Serie D nella trequarti difensiva. E’ ancora Piu a provarci, stavolta però senza la necessaria precisione

8′: ancora Empoli in avanti, sempre con Piu che sta prendendo la mira. Il destro dal limite è secco e potente, ma lambisce il palo alla destra di Dini.

Piove sul terreno di gioco dello Stadio “Raciti”. Purtroppo ancora da segnalare le pessime condizioni del campo, con l’erba che scarseggia nelle zone centrali del rettangolo di gioco.

4′: reazione dell’Empoli, affidata a un’ottima iniziativa di Piu. Il numero 11 si libera di forza al limite dell’area, concludendo con un destro che sfila di pochissimo alla destra della porta difesa da Dini.

Partenza col botto allo Stadio “Raciti” di Quarrata, con la Rappresentativa Serie D che passa in vantaggio dopo appena 15 secondi di gioco. Imbucata sulla sinistra di Coriani che prende d’in filata l’immobile difesa empolese. il numero 21 s’invola in solitario e serve Sparacello, che a tu per con Biggeri non sbaglia. Pronti, via ed è subito 1-0 Serie D.

1′: INCREDIBILE AVVIO, GOL DELLA RAPPRESENTATIVA SERIE D DOPO 15 SECONDI! SPARACELLO!

Allo Stadio “Raciti” di Quarrata si gioca Empoli-Rappresentativa Serie D, match valido per il primo turno del Girone 8 della 67^ edizione della Viareggio Cup. I toscani fanno gli onori di casa ma vogliono partire col piede giusto, la selezione del campionato nazionale dilettanti invece vuole ben figurare e ripetere l’ottimo cammino intrapreso nella passata edizione della rassegna viareggina. Gli inviati di Mondoprimavera.it sono sul campo, pronti a raccontarvi il match in diretta e a riportare le parole dei protagonisti nel dopo gara. Ecco la foto con le formazioni ufficiali di Empoli-Rappresentativa Serie D:

Jpeg

Leave a Comment

(required)

(required)