Le promesse della Serie D: alla scoperta di… Andrea Dini, talentuoso portiere del Rimini

Nome: ANDREA
Cognome: DINI
Nato a  Cattolica(RN)  il 20/02/1996
Ruolo: Portiere
Nazionalità: italiana
Scuola frequentata:  5° anno presso I.T.C.G.  “Genga”  di Pesaro

Caratteristische:

Andrea Dini è nato il 20 febbraio 1996. E’ un giovane portiere di nazionalità italiana di grande personalità e allo stesso tempo di grande umiltà. Bravo tra i pali e ottimo nelle uscite, dotato di grande agilità e rapidità di gambe. Grazie al buon piede, è in grado di far partire l’azione rapidamente sia con palla in mano che a terra.

La sua storia calcistica:

 Muove i primi passi nella società pesarese villa San Martino, dando i primi calci giocando da punta centrale. Arrivato agli esordienti decide di mettersi i guantoni e viene adocchiato subito da club come Cesena e Rimini, grazie ai tanti tornei vinti e alle ottime prestazioni. Nel 2009 grazie all’attuale responsabile del settore giovanile Walter Sapucci approda all’A.C. Rimini per far parte della rosa dei giovanissimi regionali, subito riesce ad imporsi giocando 28 partite in campionato e vincendo tanti premi come miglior portiere nei tornei giocati. L’anno successivo viene inserito nella rosa degli allievi regionali pur essendo di età minore rispetto agli altri compagni, cresce molto dal punto di vista tecnico grazie all’allenatore Filippo Fabbri e al preparatore dei portieri Emiliano Dei, preparatore molto importante nel suo percorso calcistico. Nella stagione 2011/2012 gioca 24 partite negli allievi nazionali allenati da Elvio Seleghini conquistando i play off e uscendo agli ottavi di finale nel doppio scontro con il Prato. l’anno successivo viene inserito nella rosa della prima squadra del Rimini, facendo un bel balzo dagli Allievi alla Prima squadra. Si allena con la prima squadra di mister D’angelo e gioca tutte le partite del campionato Berretti, allenata da Giordano Cinquetti. La stagione 2013/2014 coincide ancora con la prima squadra del Rimini in C2 e con la chiamata nella Nazionale Lega Pro Under 18 allenata da Valerio Bertotto, partecipa a gran parte delle selezioni per poi far parte dei 24 giocatori della tournèe in Kenya e dei ritiri di Udine e Coverciano. Purtroppo vive l’amara esperienza della retrocessione in casa Rimini, società nella quale, in accordo con la famiglia e il suo agente Tommaso Dei, rimane a giocare nell’attuale anno sportivo in Serie D di cui occupa la prima posizione del girone D, dove: il giovane ha già collezionato 24 presenze ed ha il minor numero di gol subiti del girone. Seguito dallo staff della rappresentativa di Serie D allenata da Augusto Gentilini, prende parte a 2 raduni prima di far parte della rosa dei 24 giocatori che ha partecipato al torneo di Viareggio. Viene schierato sempre titolare in 4 partite su 4, giocando un ottimo torneo e conquistando il passaggio del girone che alla rappresentativa mancava ormai da qualche anno.

Rubrica a cura di Carlo Orecchioni.

Leave a Comment

(required)

(required)