Lazio, preso Hoedt: il difensore olandese sarà biancoceleste a partire da luglio

Ore bollenti in casa Lazio. Il club biancoceleste, da tempo alla ricerca di un difensore, nello stesso giorno ne ha annunciati due. Mauricio, centrale classe ’88 dello Sporting Lisbona arriverà subito, mentre Wesley Hoedt sarà un giocatore della Lazio a partire dal prossimo luglio. Il difensore olandese classe 1994 terminerà quindi il contratto che lo lega all’Az Alkmaar, per poi liberarsi a parametro zero e iniziare la sua avventura romana. La Lazio comunque ha già provveduto a blindarlo: Hoedt è arrivato a Roma nella giornata di ieri, questa mattina ha sostenuto le visite mediche presso la clinica di fiducia della Lazio e successivamente si è recato al centro sportivo biancoceleste per apporre la firma sul contratto. Queste le sue prime parole da giocatore laziale, rilasciate ai microfoni di Lazio Style Radio: “Non vedo l’ora che arrivi quel giorno, sono molto felice di aver firmato per la Lazio, mi sento davvero bene. Dalla prossima stagione, da luglio, sarà un giocatore della Lazio. Spero di giocare bene, di dare sempre tutto per i miei compagni di squadra. Cercherò di guardare ogni partita della Lazio per inserirmi subito e spero si qualifichi per la Champions League. Sono alto e forte fisicamente. Devo ancora imparare molto dal punto di vista difensivo, mi piace marcare a uomo. In Italia spero di crescere tanto. Mi piace molto il numero 4!”. Infine, il suo primo saluto ai tifosi biancocelesti: “Ciao, sono Wesley Hoedt, sono un nuovo giocatore della Lazio!”. A dargli il benvenuto è stato anche Stefan de Vrij, suo connazionale e futuro compagno di reparto.

Ecco le foto delle prime ore di Wesley Hoedt in biancoceleste:

Leave a Comment

(required)

(required)