Lazio, parla l’agente di Pollace: “Rimarrà fino a giugno, poi partirà per fare esperienza”

Gianluca Pollace è uno dei punti fermi della Lazio. Avevamo parlato nelle scorse settimane dell’interessamento di diverse squadre – Frosinone su tutte, ma anche club di Lega Pro – per il terzino destro biancoceleste, ma mister Inzaghi ha messo il veto su ogni trattativa. Troppo importante la sua esperienza e la costanza di rendimento per privarsene a metà stagione. A confermare questa situazione è stato anche il procuratore del ragazzo, Franco Zavaglia, che ai microfoni del portale lalaziosiamonoi.it ha dichiarato: “Pollace rimane alla Lazio sino al 30 giugno come i tecnici hanno deciso. Non è nemmeno giusto andare via a gennaio, in questi trasferimenti si perde sempre qualcosa. Le squadre in Italia non hanno il tempo di aspettare”. Il biondo difensore concluderà in estate il suo percorso con il settore giovanile, solo allora la Lazio lo lascerà partire in prestito per un praticantato nelle serie minori: “E’ preferibile che rimanga sino a giugno – conclude il procuratore – poi è giusto che vada a farsi le ossa per tornare alla Lazio con una maturità sufficiente per poter giocare in Serie A“. 

Leave a Comment

(required)

(required)