Lazio, Milani: “L’incidente stradale è alle spalle, sono pronto a tornare”

  • Alessandra Russo
  • in ,

Una notte come tante altre, che avrebbe potuto costargli cara. Lo scorso luglio Simone Milani, attaccante della Lazio, se l’è vista davvero brutta. Il giocatore è rimasto coinvolto in un brutto incidente stradale, che avrebbe potuto provocargli danni ben più seri di quelli effettivamente avuti, ma che comunque lo ha tenuto lontano dai campi fino alla fine del 2014. E’ stato lo stesso Simone a raccontare nuovamente quella serata da incubo, dimostrandosi però determinato a lottare per conquistare spazio nella squadra di Inzaghi. Queste le sue parole, rilasciate a Lazio Style Radio. “Sono un classe ’96, nato a Roma. Uno dei più ‘anziani’ della squadra di quest’anno. Questo è ormai il settimo anno che gioco alla Lazio, è un lungo cammino che sta continuando”. 

Vuoi parlare dell’incidente stradale che hai avuto?

“Sì, l’anno scorso in estate purtroppo ho avuto un incidente. Ma ormai il peggio è passato, spero solo di iniziare al meglio quest’anno, è l’unica cosa che desidero”.

Ci sono stati tanti infortuni in questa Lazio, a causa dei quali i più giovani hanno trovato spazio e si sono inseriti velocemente…

“E’ stata un po’ una sfortuna nostra e una fortuna loro che hanno colto l’attimo. La squadra inizialmente ha balbettato ma ci siamo ripresi e stiamo facendo un buon campionato”.

Vogliamo ricordare anche per i più giovani, visto che è la fine dell’anno, il problema che hai avuto?

“Sì, purtroppo ero uscito con un mio amico e non pensi mai che certe cose si trasformino in tragedie, ma sono vivo e sono stato fortunato. L’incidente ha compromesso la mia stagione, ma sto lavorando per rientrare al meglio”.

Simone Milani c’è e ci sarà ancora nella Lazio…

“Assolutamente sì. Volevo chiarire questa cosa, visto che sono arrivate delle notizie di qualche squadra interessata: ho parlato con la società, ora che sto rientrando voglio giocare. Il mister mi ha detto che avrò pochissimo spazio, poi si vedrà. Sono un giocatore della Lazio, molto legato a questa maglia e a questa società, che ringrazio per quanto mi è stata vicino in questi lunghi mesi”.

Il tuo pensiero  sulla sfida di Coppa Italia con la Juventus?

“Io la vedo bene, siamo un’ottima squadra e miglioriamo giorno dopo giorno e penso che la possiamo fara a superare la Juventus, noi siamo i campioni in carica, sono loro che dovranno batterci”. 

Leave a Comment

(required)

(required)