La Juventus fa spesa a Reggio?

La Juventus continua a programmare il proprio futuro. Sabato scorso, a Caserta, era presente un osservatore della società bianconera per valutare alcuni piccoli talenti della Reggina. Il primo “indagato” sarebbe dovuto essere Domenico Mazzone, classe 1997, ma il ragazzo, reduce da un’ottima prestazione contro il Martina, è stato espulso ad inizio partita e quindi, quantomeno per questo match, poco valutabile. Occhi anche su un altro ’97 al debutto assoluto, Francesco Scionti, terzino di difesa. L’attenzione della Juventus era rivolta anche ad altri due centrocampisti amaranto: Giuseppe Maimone, 20 anni, e Marco Condemi, 19. Probabile l’ipotesi che il club di Torino decida di far spesa a Reggio.

Leave a Comment

(required)

(required)