La favola di Keshi Anderson, dall’ottava serie alla Premier League in sei minuti…

  • Simone Negri
  • in

Nonostante sponsorizzazioni multimilionarie e scandali sparsi qua e là per il globo, il calcio di oggi riesce ancora a regalare qualche favola degna di essere raccontata. E’ il caso di Keshi Anderson, fortunato protagonista di una storia incredibile avvenuta pochi giorni fa. Attaccante 19enne del Barton Rovers, club della ottava serie inglese, il giovane Keshi non avrebbe mai pensato che quel campo polveroso di periferia gli avrebbe consentito di firmare un contratto con un club di Premier League. Ma andiamo con ordine: lunedì pomeriggio, ultimo giorno di calciomercato. Il Barton Rovers affronta in amichevole il Crystal Palace, match che la squadra londinese ha voluto in preparazione della successiva sfida di campionato. Tra i titolari tra le file del Barton c’è anche Keshi Anderson, emozionato all’idea di scendere in campo contro giocatori che fino a quel momento aveva visto soltanto in televisione. Non sapeva che quella partita gli avrebbe cambiato la carriera: tre gol messi a segno in sei minuti, Alan Pardew strabuzza gli occhi e non crede a ciò che ha appena visto. E, soprattutto, non ci pensa due volte: vuole Anderson. Il Crystal Palace si presenta nuovamente al campo e lo acquista per sole 7000 sterline, convocandolo immediatamente per la sfida con il Leicester City. La favola di Keshi Anderson, per quanto sia incredibile, è soltanto all’inizio…

Leave a Comment

(required)

(required)