Juventus, Donis accontentato: è fatta col Sassuolo, si unirà alla prima squadra

Si erano ipotizzate più destinazioni per Anastasios Donis, centravanti ellenico di proprietà della Juventus, ed ora finalmente il suo trasferimento è ufficiale. Il greco, infatti, dalla giornata di domani inizierà la sua nuova avventura al Sassuolo. La Juventus e i neroverdi hanno un ottimo rapporto, sono tanti i giocatori in comproprietà tra le due squadre o temporaneamente in prestito. A questi si aggiunge Donis, in prestito alla corte di Di Francesco per 18 mesi, proprio quello che voleva il diretto interessato.
L’accordo ha però delle clausole interessanti. Innanzitutto in corso Galileo Ferraris si sono tutelati estendendo la scadenza del contratto dal 2016 al 2018,  in più, se i neroverdi vorranno riscattare il giocatore a 4 milioni, la Juve a sua volta potrà far ricorso al controriscatto fissato a 5.  Questo per cautelarsi nel caso il giocatore, che ha grosse qualità, esplodesse nel tempo di permanenza al Sassuolo. Donis voleva giocare con i grandi. Desiderio esaudito.

Leave a Comment

(required)

(required)